QS Stage 1 Alps Tour: promossi otto italiani

La Cala Resort
  12 dicembre 2016 News
Condividi su:

Otto giocatori italiani, dei 22 in campo, hanno superato lo Stage 1 della Qualifying School dell’Alps Tour, disputata al La Cala Resort, nei pressi a Mijas in Spagna, sui due percorsi dell’Asia Course e  dell’Europa Course.

Sull’Asia Course (par 72), dove hanno vinto con 137 (-7) colpi l’austriaco Nikolaus Wimmer (69 68) e l’inglese Phillip Kelly (64 73), hanno trovato posto tra i 43 promossi alla finale Tomaso Zannin, settimo con 145 (71 74, +1). Riccardo Bregoli, 15° con 148 (73 75, +4), Edoardo Vizzotto, 21° con 150 (75 75, +6), Alessandro Stucchi (76 76) e Alessandro Marchetti (76 76), 29.i con 152 (+8), Matteo Roccia (72 81) e Carlo Casalegno (75 78), 32.i con 153 (+9), e Richard Gai, 43° con 156 (79 77, +12), tutti dilettanti. Sono rimasti fuori Mattia Giuseppin (am), 45° con 156 (+12). Marco Cervellini (am), 47° con 158 (+14), Michele Bosco (am), 53° con 159 (+15), Giacomo Torchi (am), 62° con 161 (+17), Patrick Actis Alesina, 64° con 162 (+18), Andrea Vercesi, 66° con 163 (+19), Lorenzo Castelli (am) e Riccardo Bravetti, 68.i con 164 (+20), Mauro Ongis (am), 73° con 165 (+21), e Ulderico Albanesi, 76° con 167 (+23).

Sull’Europa Course (par 71) si è imposto con 135 (70 65, -7) il francese Sam Testelin. Non hanno trovato posto tra i 37 ammessi alla finale Edoardo Capi (am), 58° con 165 (+23), e Umberto Cuomo, 59° con 167 (+25). Si è ritirato Paolo Gariboldi (am) ed è stato squalificato Mosé Tavecchio (am).

La finale si svolgerà sullo stesso Resort dal 15 al 17 dicembre sulla distanza di 54 buche. Dopo 36 supereranno il taglio i primi 70 classificati e i pari merito al 70° posto che si contenderanno le ‘carte’ per l’Alps Tour 2017: i primi 35 avranno la categoria 6 che consentirà stagione piena, gli altri la categoria 8 con meno possibilità di giocare. Saranno impegnati complessivamente 24 giocatori italiani.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube