QS LPGA: passi indietro di Molinaro e Cavalleri

giulia-molinaro
  02 dicembre 2017 News
Condividi su:

Giulia Molinaro, da 70ª a 85ª con 221 (76 72 73, +5) colpi, e Silvia Cavalleri, da 110ª a 143ª con 229 (81 70 78, +13), hanno perso terreno nel terzo giro della Qualifying School del LPGA Tour dove si assegnano le ‘carte’ per il circuito 2018. Il torneo si disputa sulla distanza di 90 buche al LPGA International (Hills Course, Jones Course, entrambi par 72) di Daytona Beach in Florida. Dopo 72 buche accederanno al giro finale le prime 70 classificate e le pari merito al 70° posto e, al termine della gara, verranno assegnate 20 ‘carte’ a tempo pieno alle prime 20 in graduatoria (spareggio in caso di parità sulla 20ª piazza) e altre 25 “conditional card” a coloro che seguiranno, comprese le pari merito al 45° posto.

Ha preso il comando la giapponese Nasa Hataoka con 208 (68 71 69, -8) colpi, uno in meno della statunitense Marissa Steen e di Tiffany Chan di Hong Kong (209, -7). Al quarto posto con 210 (-6) l’australiana Rebecca Artis e al quinto con 211 (-5) la svedese Camilla Lennarth, l’israeliana Laetitia Beck e la sudafricana Paula Reto.

Le due azzurre hanno giocato sul Jones Course. Giulia Molinaro (nella foto) ha girato in 73 (+1) colpi con quattro birdie e cinque bogey e Silvia Cavalleri in 78 (+6) con tre bogey e un triplo bogey.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube