PGA Tour: Steve Stricker ipoteca il titolo

  09 gennaio 2012 News
Condividi su:

​Steve Stricker (200 – 68 63 69, -19) è rimasto al comando dopo il terzo giro dello Hyundai Tournament of Champions al Plantation Course at Kapalua (par 73), a Kapalua nell’isola hawaiana di Maui. E’ il torneo inaugurale dell’US PGA Tour 2012 al quale sono ammessi solo i vincitori della precedente stagione. In campo 28 giocatori.

Il 44enne di Edgerton (Wisconsin), con undici titoli nel palmares, ha girato in 69 (-4 con cinque birdie e un bogey) e ha mantenuto i cinque colpi di vantaggio che aveva su Webb Simpson (205, -14), il quale è stato raggiunto al secondo posto da Jonathan Byrd e dallo scozzese Martin Laird. La lotta per il titolo è ristretta a questi quattro giocatori, mentre sono fuori Bryce Molder e Kevin Na, quinti con 208 (-11), e Harrison Frazar, settimo con 209 (-10). Prestazioni altalenanti di Nick Watney, Mark Wilson e del coreano K.J. Choi, 12.i con 212 (-7), e di Bubba Watson, 18° con 215 (-4). Deludente David Toms, 27° ed ultimo con 225 (+6). Si è ritirato Lucas Glover. Il montepremi è di 5,6 milioni di dollari dei quali 1.120.000 andranno al vincitore.   I risultati    

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi