PGA Tour: prodezze di Woodland e Leishman, scende Thomas

Woodland Gary
  12 ottobre 2018 News
Condividi su:

Prodezze a suon di birdie di Gary Woodland e dell’australiano Marc Leishman, nuovi leader con 130 (-14) colpi del CIMB Classic, secondo torneo della stagione 2018/2019 del PGA Tour che si sta svolgendo sul percorso del TPC Kuala Lumpur (par 72) nella capitale della Malesia.

Woodland (69 61), nella foto) ha recuperato 25 posizioni con un 61 (-11), mettendo a segno undici birdie, e Leishman (68 62) è risalito di 19 con dieci birdie per il 62 (-10). Seguono i due battistrada con 131 (-13), l’inglese Paul Casey e l’indiano Shubhankar Sharma, che dopo essersi messi in evidenza a inizio stagione con due successi nell’European Tour e la leadership per un breve periodo nell’ordine di merito ha preferito i palcoscenici del circuito statunitense. Al quinto posto con 132 (-12) Austin Cook, Scott Piercy e Bronson Burgoon, al vertice dopo in turno, e al settimo con 133 (-11) Nick Watney e Kevin Chappell.

Ha rallentato Justin Thomas, la ‘stella’ dell’evento, da sesto a 15° con 135 (66 69, -9), particolarmente legato al CIMB Classic che ha vinto per due anni di fila (2015/2016), le prime due vittorie delle nove (comprensive di un major) che figurano attualmente nel suo palmarés. Non ha più chances di difendere il titolo Pat Perez, 36° con 139 (-5). Il montepremi è di 7.000.000 di dollari.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube