PGA Tour: Matt Kuchar tiene il ritmo e il comando

Kuchar Matt
  13 Gennaio 2019 News
Condividi su:

Matt Kuchar è rimasto al comando con 192 (63 63 66, -18) colpi nel Sony Open in Hawaii (PGA Tour), che si sta svolgendo sul percorso del Waialae CC (par 70) a Honolulu nelle Isole Hawaii, dove ha mantenuto la seconda posizione con 194 (-16) Andrew Putnam.

Sono in corsa per il titolo anche Keith Mitchell e Chez Reavie, terzi con 196 (-14), mentre sembra difficile un recupero di Bryson DeChambeau, salito dal 35° al quinto posto con 199 (-11) dopo un gran 63 (-7), miglior score del turno realizzato anche da Mitchell e dall’argentino Emiliano Grillo (18° con 201, -9). Hanno lo stesso punteggio di DeChambeau altri otto concorrenti tra i quali il 54enne campione Davis Love III e l’australiano Marc Leishman.

Sono fuori gioco il giapponese Hideki Matsuyama, 18° come Grillo, e Patton Kizzire, che difendeva il titolo, Patrick Reed e Justin Thomas, 21.i con 202 (-8). Quest’ultimo arrivando nono da solo o in posizione migliore salirebbe dal quarto al terzo posto del world ranking ai danni di Dustin Johnson.

Matt Kuchar (nella foto), nativo di Winter Park (Florida), 41 anni il prossimo 21 gennaio, ha conseguito otto titoli sul PGA Tour (con un WGC), uno nel circuito australiano, una World Cup con Gary Woodland (2011) e vanta quattro presenze in Ryder Cup. Dopo i due 63 iniziali ha tenuto alta l’andatura con quattro birdie, senza bogey, per il 66 (-66). E ’l’ottava volta che si trova in vetta dopo 54 buche: nelle precedenti otto si è imposto in tre occasioni. Il montepremi di 6.400.000 dollari.

Diretta su GOLFTV – La giornata finale del Sony Open in Hawaii sarà teletrasmessa in esclusiva su GOLFTV, la nuova piattaforma di streaming realizzata da Discovery (per maggiori informazioni www.golf.tv/it), nella notte tra domenica 13 e lunedì 14, da mezzanotte alle ore 4. Commento di Nicola Pomponi e di Alessandro Bellicini. Il programma si può rivedere su on demand.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube