PGA Tour: Justin Thomas supera Marc Leishman nello spareggio

Justin Thomas
  22 ottobre 2017 News
Condividi su:

Justin Thomas ha vinto con 279 (63 74 70 72, -9) colpi il Cj Cup @ Nine Bridges, terzo torneo della stagione 2017/2018 del PGA Tour disputato al Nine Bridge (par 72) di Jeju Island in Corea.

Il 24enne di Louisville (Kentucky) ha superato con un birdie alla seconda buca di spareggio l’australiano Marc Leishman (279 – 66 72 71 70) con il quale aveva terminato alla pari la gara. Al terzo posto con 280 (-8) l’altro australiano Cameron Smith, al quarto con 282 (-6) il coreano Whee Kim e al quinto con 283 (-5) Pat Perez, Jamie Lovemark, Brian Harman, Luke List, Scott Brown e l’indiano Anirban Lahiri. All’11° con 284 (-4) Patrick Reed, l’australiano Jason Day e lo spagnolo Rafa Cabrera Bello, al 15° con 285 (-3) l’inglese Ian Poulter e il sudafricano Branden Grace, al 19° con 286 (-2) l’inglese Paul Casey e al 25° con 288 (par) l’australiano Adam Scott,

Justin Thomas (nella foto), leader dopo tre giri insieme a Scott Brown che poi ha ceduto, ha iniziato molto male con un doppio bogey, ma successivamente si è gradatamente ripreso chiudendo con il 72 del par completando lo score con quattro birdie e due bogey. Non ha potuto comunque evitare l’aggancio da parte di Marc Leishman (70, -2 con sei birdie e quattro bogey), che però ha sbagliato tutto alla seconda buca supplementare.

E’ la quinta vittoria nell’anno solare di Thomas, che ha fatto suo anche un major (PGA Championship), e la settima in carriera che gli ha fruttato un congruo assegno di 1.665.000 dollari su u montepremi di ben 9.250.000 dollari.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi