PGA Tour: fari puntati su Justin Thomas in Malesia

thomas-justin
  10 ottobre 2018 News
Condividi su:

Il PGA Tour si trasferisce in Asia per il CIMB Classic (11-14 ottobre) che avrà luogo sul percorso del TPC Kuala Lumpur nella capitale della Malesia.

La scena è tutta per Justin Thomas (nella foto) che torna in campo dopo la sconfitta subita con il team statunitense in Ryder Cup, ma risultando uno dei migliori americani in gara. Il 25enne di Louisville (Kentucky), nove titoli nel circuito comprensivi di un major e vincitore della money list nella stagione 2017/2018 appena conclusa, ha inaugurato il suo palmares proprio con questo evento, vincendolo per due anni consecutivi (2015/2016) e dando inizio a una carriera fino a questo momento ottima in cui è stato anche leader mondiale.

Nel field Keegan Bradley, Ryan Moore, Xander Schauffele, Brandt Snedeker, Kevin Tway, a segno la scorsa settimana nel Safeway Classic suo primo successo nel circuito, e Pat Perez, che difende il titolo. Tra i non americani l’inglese Paul Casey, l’australiano Marc Leishman, l’indiano Anirban Lahiri, lo spagnolo Rafa Cabrera Bello e il belga Thomas Pieters. Il montepremi è di 7.000.000 di dollari

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube