PGA Tour: attacca Spencer Levin retrocede Tiger Woods (4°)

  03 Giugno 2012 News
Condividi su:

 

Tiger Woods, quarto con 212 colpi (70 69 73, -4), ha perso due posizioni, ma potrà dire sicuramente la sua nel giro finale del Memorial Tournament  (PGA Tour) al Muirfield Village GC (par 72), a Dublin nell’Ohio. Nuovo leader con 208 (67 72 69, -8) è Spencer Levin, 28enne di Sacramento a caccia del suo primo titolo nel circuito, che precede il sudafricano Rory Sabbatini (209, -7), al comando dopo due turni, e Rickie Fowler (211, -5). Hanno chances di inserisi nella corsa al titolo Jonathan Byrd, il giapponese Ryo Ishikawa e il redivivo svedese Henrik Stenson, quinti con 213 (-3), mentre appare più difficile il rientro del fijano Vijay Singh, malgrado il bel recupero dal 34° all’ottavo posto con 214 (-2). Sono fuori gioco Jim Furyk, 15° con 215 (-1), l’inglese Justin Rose, 19° con 216 (par), il sudafricano Charl Schwartzel, 31° con 218 (+2), l’inglese Luke Donald, l’australiano Adam Scott e il sudafricano Ernie Els, 36.i con 219 (+3). Quanto a Donald non avrà problemi questa settimana a mantenere la leadership mondiale, in quanto il suo primo inseguitore, il nordirlandese Rory McIlroy, è uscito al taglio.

 

Levin nelle prime dieci buche, condotte con un eagle, quattro birdie e un bogey, ha imbucato l’impossibile, mettendo a segno putt lunghi e approcci, poi nella seconda parte del tracciato ha perso lucidità e con due bogey (69, -3) ha rimesso tutti in gara. Woods ha giocato bene per nove buche (due birdie), poi dalla decima sono iniziati gli errori e ha chiuso in 73 (+1) con quattro bogey e un birdie. Sono state le sbavature sul green a fare la differenza, ma in un paio di circostanze la buona sorte non l’ha certo aiutato.

 

Il montepremi è di 6,2 milioni di dollari con prima moneta di 1.116.000 dollari.   I risultati

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube