PGA China Tour: partenza lenta di Zemmer e Terragni

Terragni Cristiano
  12 luglio 2018 News
Condividi su:

Partenza lenta di Aron Zemmer, 93° con 76 (+4) colpi, e di Cristiano Terragni, 110° con 77 (+5), nello Yantai Championship, il torneo del PGA China Tour che si sta svolgendo allo Yantai Mashanzhai Golf Club (par 72), nella città cinese da cui il circolo trae il nome.

Conduce con 66 (-6) colpi lo statunitense Joseph Winslow, uno di margine sul neozelandese Matthew Perry e sul cinese Daxing Jin (67-5). In quarta posizione con 68 (-4) il thailandese Gunn Charoenkul, l’americano Ryan Siegler, l’australiano Corey Hale e Motin Yeung di Hong Kong e tra i sette concorrenti in ottava con 69 (-3) l’inglese William Harrold e il canadese Richard Jung.

Joseph Winslow, 25enne di Oveland Park (Kansas), ha realizzato sei birdie senza bogey. Aron Zemmer ha segnato due birdie, tre bogey e un triplo bogey e Cristiano Terragni (nella foto)tre birdie, altrettanti bogey, un doppio bogey e un triplo bogey. Come per gli tutti i tornei del circuito sin qui disputati il montepremi è di 1.500.000 renminbi (circa 197.000 euro).

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube