Pat Hurst capitana USA nella Solheim Cup 2021

  09 Gennaio 2020 News
Condividi su:

Pat Hurst sarà la capitana della formazione statunitense di Solheim Cup (la versione al femminile della Ryder Cup) che nel 2021 incontrerà all’Inverness Club di Toledo in Ohio il Team Europe, affidato nuovamente alla scozzese Catriona Matthew, che l’ha condotto al successo (14,5-13.5) a Gleneagles, in Scozia, lo scorso anno.

Pat Hurst, 50enne di San Leandro (California), sei titoli sul LPGA Tour comprensivi di un major (Ana Inspiration, 1998) e cinque presenze nella Solheim Cup (dal 1997 al 2007), è subentrata a Juli Inkster, prima golfista nella storia americana ad aver diretto per tre volte (2015, 2017 e 2019) la formazione a stelle e strisce. In tutte e tre le occasioni la Hurst è stata vice capitana.

“Speravo con tutta me stessa – ha dichiarato – di ricevere questo incarico che rappresenta un onore oltre che un privilegio. Nessun evento di golf femminile è paragonabile alla Solheim Cup. Il mio è un sogno trasformatosi in realtà”.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube