LPGA Tour: titolo a Jutanugarn, jackpot a Thompson

lexi-thompson
  20 novembre 2017 News
Condividi su:

La thailandese Ariya Jutanugarn ha vinto con 273 (68 71 67 67, -15) colpi il CME Group Tour Championship, ultima gara stagionale del LPGA Tour disputata sul percorso del Tiburón Golf Club (par 72), a Naples in Florida.

E’ stato anche l’evento conclusivo della Race To CME Group, che attraverso una classifica a punti ha assegnato un milione di euro alla prima, Lexi Thompson, che ha avuto ragione della concorrenza terminando la gara al secondo posto (274, -14) insieme a Jessica Korda. La Thompson (7.450 punti) ha superato la coreana Sung Hyun Park (p. 6.250), numero uno del circuito 2017 essendosi imposta nell’ordine di merito. Al terzo posto Ariya Jutanugarn (p. 5.900), alla quale era andato il jackpot lo scorso anno e che comunque si è sicuramente consolata del mancato bis con i 500.000 dollari di prima moneta del torneo su un montepremi di 2.500.000 dollari.

Nella gara hanno occupato il quarto posto con 273 (-13) la coreana Eun-Hee Ji e la svedese Pernilla Lindberg, e il sesto con 276 (-12) Michelle Wie e Sung Hyun Park.

Oltre a Lexi Thompson (nella foto), leader della RTCG alla vigilia dell’evento, e a Sung Hyun Park (seconda), avevano possibilità di arrivare al milione di dollari con un successo, senza che le avversarie potessero rimediare, anche altre tre concorrenti, che però non sono mai entrate in competizione: Shanshan Feng (terza), dalla scorsa settimana nuova leader mondiale, 21ª con 281 (-7), la canadese Brooke M. Henderson, 25ª con 282 (-6), e la coreana So Yeon Ryu, 30ª con 283 (-5).

Ariya Jutanugarn, 22enne di Bangkok, ha siglato il sesto titolo nel circuito, secondo stagionale, arricchendo un palmares che comprende anche un major (British Open, 2016) e un successo nel Ladies European Tour. Nel giro finale ha avuto la meglio con sei birdie e un bogey per il 67 (-4) vincente.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube