LPGA Tour: Shanshan Feng, corsa di testa vincente nel Japan Classic

shanshan-feng
  05 novembre 2017 News
Condividi su:

La cinese Shanshan Feng (197 – 66 63 68, -19) ha vinto per il secondo anno consecutivo il Toto Japan Classic, uno dei tornei a invito che concludono la stagione del LPGA Tour disputato al Taiheyo Club (Minori Course, par 72) di Ibaraki in Giappone e al quale hanno preso parte 78 concorrenti di cui nessuna italiana.

Shanshan Feng (nella foto), 28enne di Guangzhou, ha portato a sette i tioli nel LPGA Tour dopo una tonica corsa di testa. Nel suo palmarés figurano anche un un major, cinque successi nel Japan LPGA, al netto delle gare in combinata con il circuito americano, e sette nel Ladies European Tour. Con un 68 (-4 con sei bridie e due bogey) conclusivo ha annullato il tentativo di rimonta della nipponica Ai Suzuki (199, -17), che ha realizzato lo stesso score e che ha trovato un bogey sull’ultima buca nel forzare il gioco per ottenere un birdie e andare al playoff.

Al terzo posto con 201 (-15) la svedese Anna Nordqvist, al quarto con 203 (-13) Lizette Salas e al quinto con 204 (-12) la thailandese Moriya Jutanugarn, la coreana Mi Hyang Lee, le australiane Sarah Jane Smith e Minjee Lee, la neozelandese Lydia Ko e le giapponesi Mamiko Higa e Ayaka Watanabe. A metà graduatoria Lexi Thompson e la coreana So Yeon Ryu, numero uno mondiale, 33.e con 209 (-7), e la canadese Brooke M. Henderson, 42ª con 210 (-6). Quasi in coda la thailandese Ariya Jutanugarn, sorella minore di Moriya, 70ª con 217 (+1), che ha confermato il suo momento di difficoltà. Shanshan Feng ha ricevuto un assegno di 225.000 dollari su un montepremi di 1.500.000 dollari.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi