LPGA Tour: in Cina Shanshan Feng prova a concedere il bis

feng-shanshan
  10 novembre 2017 News
Condividi su:

La cinese Shanshan Feng è balzata in vetta con 209 (69 67 73, -7) colpi nel Blue Bay LPGA e ha l’opportunità di cogliere il secondo successo consecutivo dopo essersi assicurata la scorsa settimana il Japan Classic.

Sul percorso del Jian Lake Blue Bay Golf Club (par 72), ad Hainan Island in Cina, nel penultimo torneo stagionale del LPGA Tour, saranno in corsa per il titolo anche la thailandese Moriya Jutanugarn, seconda con 210 (-6) e ancora a secco di vittorie, la sudafricana Ashleigh Buhai, terza con 211 (-5), dopo essere stata leader nel secondo giro, le coreane Sung Hyun Park e Na Yeon Choi, quarte con 212 (-4), Jessica Korda, Lizette Salas e la coreana Jeong Eun Lee, seste con 213 (-3).

Poco probabile un recupero della thailandese Ariya Jutanugarn, sorella minore di Moriya, undicesima con 215 (-1), mentre non ha alcuna possibilità di difendere il titolo l’australiana Minjee Lee, 25ª con 220 (+4). Più indietro la giapponese Haru Nomura, 29ª con 222 (+6), e la svedese Anna Nordqvist, 42ª con 224 (+8).

Shanshan Feng (nella foto), 28enne di Guangzhou nel cui palmares figurano un major, sette i titoli nel LPGA Tour, cinque nel Japan LPGA, al netto delle gare in combinata con il circuito americano, e sette nel Ladies European Tour, ha girato in 73 (+1) colpi con tre birdie e quattro bogey. Il montepremi è di 2.100.000 dollari.

 

 I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi