LPGA: Sung Hyun Park in vantaggio nella corsa al jackpot

park-sung-hyun
  17 novembre 2017 News
Condividi su:

Sul percorso del Tiburón Golf Club (par 72) a Naples in Florida, è iniziata ultima gara del LPGA Tour, il CME Group Tour Championship, dove sono in vetta con 66 (-6) colpi l’australiana Sarah Jane Smith e la taiwanese Peiyun Chen. Si conclude anche la Race To CME Group, che al termine del torneo designerà la vincitrice attraverso una classifica a punti, alla stregua della FedEx Cup del PGA Tour. Regolamento simile e una sola differenza: il montepremi nel circuito femminile statunitense è notevolmente inferiore e alla proette che avrà la meglio andrà un milione di dollari, contro i dieci milioni che si è assicurato quest’anno Justin Thomas prevalendo nella FedEx Cup.

La coppia di testa precede di un colpo la norvegese Suzann Pettersen, la francese Karine Icher, la neozelandese Lydia Ko, la spagnola Azahara Muñoz e la coreana Sung Hyun Park (67, -5), nella foto. Quest’ultima, con tale classifica conquisterebbe il jackpot. Infatti è al secondo posto nella graduatoria della Race to CME Group, ma è parecchio lontana la leader Lexi Thompson, 36ª con 71 (-1). Stanno meglio la cinese Shanshan Feng (terza), nuova numero uno mondiale, e la canadese Brooke M. Henderson (quinta), 18.e con 70 (-2), stesso score dell’inglese Charlie Hull, campionessa in carica del torneo, mentre è più attardata la coreana So Yeon Ryu (quarta), 45ª con 72 (par).

Va ricordato che ognuna delle prime cinque nella graduatoria Race To CME Group può assicurarsi il milione di dollari con un successo, indipendentemente dalla posizione delle altre. Il resto delle concorrenti, anche in caso di vittoria, dovrà invece fare i conti con la posizione di chi le precede. Il montepremi della gara è di 2.500.000 dollari.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Letizia Bagnoli - saranno famosi