LPGA: Nelly Korda a caccia del secondo titolo

Korda Nelly
  16 Febbraio 2019 News
Condividi su:

Nelly Korda è la nuova leader con 204 (71 66 67, -12) colpi a un giro dal termine dell’ISPS Handa Women’s Australian Open (LPGA Tour) che si sta svolgendo sul percorso del Grange Golf Club (par 72) nella città australiana da cui il circolo prende nome.

La ventenne di Bradenton (Florida), un titolo nel circuito, sorella minore dell’altra proette Jessica, entrambe figlie degli ex tennisti Petr Korda e Regina Rajchrtová, al vertice grazie a un 67 (-5 con sette birdie e due bogey), proverà a cogliere il secondo successo in carriera cercando di gestire al meglio i tre colpi di vantaggio nei riguardi della giapponese Haru Nomura (207, -9).

In corsa anche l’inglese Jodi Ewart Shadoff, la coreana Jeongeun Lee6, una delle proette della sua nazione con un numero nel cognome, e la taiwanese We-Ling Hsu,in vetta dopo due turni insieme alla svedese Madelene Sagstrom, ora 13ª con 211 (-5) dopo un penalizzante 77 (+5). Hanno qualche chance anche la coreana Jin Young Ko, campionessa uscente, la cinese Yu Liu e l’inglese Bronte Law, seste con 209 (-7).

Sono invece fuori gioco le due australiane più attese, Karrie Webb, 44 anni e 41 vittorie nel circuito, e Minjee Lee, numero sette mondiale, 18.e con 212 (+4). In bassa classifica la francese Celine Boutier, a segno nel Vic Open della scorsa settimana, 37ª con 215 (-1), e la thailandese Ariya Jutanugarn, numero uno del Rolex ranking, 51ª con 217 (+1). Il montepremi è di 1.300.000 dollari. (Nella foto: Nelly Korda)

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube