LPGA: nel Sybase Match Play esce anche Yani Tseng

  20 Maggio 2012 News
Condividi su:

Vicky Hurst-Candie Kung e Morgan Pressel-Azahara Muñoz saranno i due incontri di semifinale del Sybase Match Play Championship (LPGA Tour), torneo con formula a eliminazione diretta che si disputa sul percorso dell’Hamilton Farm GC a Gladstone nel New Jersey. Le vincitrici dei due match si affronteranno subito dopo per l’assegnazione del titolo. La gara ha continuato a riservare sorprese anche nella terza giornata, con doppio turno, tanto che sono rimaste in corsa giocatrici che erano considerate outsiders, ma che si sono conquistate la semifinale con pieno merito. La taiwanese Candie Kung ha eliminato la connazionale Yani Tseng, numero uno mondiale, per 3/2 e poi la paraguaiana Julieta Granada (2/1), che ha ritrovato sprazzi del suo gioco di qualche anno addietro.

 

La giovane spagnola Azahara Muñoz, indipendentemente da come andrà a finire, ha dato un altro saggio delle sue grandi qualità battendo (2/1) l’inglese Jody Ewart, che aveva sconfitto la norvegese Suzann Pettersen (3/1) campionessa uscente, e poi travolgendo Stacy Lewis (5/4), una delle favorite.

 

Morgan Pressel è venuta a capo di un incontro molto complicato con la coreana Na Yeon Choi, numero due del Rolex Ranking, superandola alla prima buca supplementare, e successivamente non ha dato scampo alla svedese Anna Nordqvist (5/4). Infine Vicky Hurst, probabilmente la meno attesa nelle semifinali, ha prevalso dopo match equilibrati su Angela Stanford /2/1) e sulla corerana So Yeon Ryu (2 up). Al torneo sono state ammesse 64 giocatrici tra le quali non vi erano italiane. Il montepremi è di 1.500.000 dollari.

 

  I risultati

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube