LPGA: Henderson ace e leadership, out Molinaro

Henderson Brooke M
  15 Giugno 2019 News
Condividi su:

La canadese Brooke M. Henderson ha realizzato l’ottimo score di 64 (-8) e con 128 (64 64, -16) colpi ha preso il largo nel Meijer LPGA Classic for Simply Give (LPGA Tour), che si sta svolgendo sul tracciato del Blythefield Country Club (par 72), a Grands Rapids nel Michigan, dove Giulia Molinaro, 105ª con 146 (70 76, +2), non ha superato il taglio.

Brooke M. Henderson (nella foto), 22 anni da compiere, nativa di Smiths Falls nell’Ontario, otto titoli nel circuito comprensivi di un major, ha raddoppiato il 64 iniziale, ma complessivamente nella seconda giornata ha giocato 30 buche e, nel completare il primo turno, ha messo a segno una “hole in one” (buca 15, par 3, yards 131) a cui ha aggiunto sei birdie, senza bogey. Poi l’altro 64 con nove birdie e un bogey.

Con le sue prodezze ha lasciato a tre colpi Brittany Altomare (131 -13). Terza con 134 (-10) Jennifer Kupcho, vincitrice dell’Augusta National Women’s Amateur, appena passata di categoria e che sembra trovarsi a suo agio tra le proettes.

Alcune giocatrici non hanno completato il turno, per i ritardi causati dalla pioggia, e tra queste Annie Park, quarta con “-9”, ha una buca a disposizione per risalire la classifica di un gradino. Al quinto posto con 136 (-8) Megan Khang, Angela Stanford, la thailandese Moriya Jutanugarn e la giapponese Nasa Hataoka e al nono con 137 (-7) le coreane Jin Young Ko, leader mondiale, e So Yeon Ryu che difende il titolo. Appena dietro Lexi Thompson, 18ª con 139 (-6). Il montepremi è di 2.000.000 di dollari.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube