LPGA: cede Lydia Ko, ne approfitta Shanshan Feng

Lydia Ko
  27 ottobre 2017 News
Condividi su:

La neozelandese Lydia Ko (136 – 64 72, -6) ha ceduto ed è scivolata con un 72 (+1) dal primo al sesto posto nel  Sime Darby Malaysia, uno dei tornei a invito che concludono la stagione del LPGA Tour in svolgimento sul percorso del TPC Kuala Lumpur (par 71), a Kuala Lumpur capitale della Malesia, senza giocatrici italiane in campo.

Nuova leader è la cinese Shanshan Feng (131 – 66 65, -11), che prova a bissare il successo dello scorso anno e che potrebbe trarre vantaggio da una classifica che si è allungata. Le seguono con 132 (-10) la svedese Madelene Sagstrom, rivelazione dell’anno, con 133 (-9) la collaudata veterana Cristie Kerr, con 134 (-8) la coreana Sei Young Kim e con 135 (-7) Danielle Kang. Affiancano Lydia Ko, tra le altre, Brittany Lincicome, la norvegese Suzann Pettersen e la spagnola Carlota Ciganda.

Al 15° posto con 137 (-5) Stacy Lewis e la thailandese Moriya Jutanugarn e al 23° con 139 (-3) la coreana So Yeon Ryu, numero uno del Rolex ranking, e la canadese Brooke M. Henderson. Non trova da tempo il passo che l’aveva portata sul trono mondiale la thailandese Ariya Jutanugarn, sorella minore di Moriya, 51ª con 144 (+2). Il montepremi è di 1.800.000 dollari. (Nella foto: Lydia Ko)

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Tasa Torbica - saranno famosi