L’Italia e Alessia Nobilio fanno il vuoto nel World Junior Girls

nobilio alessia
  12 settembre 2018 News
Condividi su:

Alessia Nobilio e l’Italia hanno fatto il vuoto nel secondo giro del World Junior Girls Championship. La Nobilio, ripetendo il 66 (-6) iniziale per un score di 132 (-12), ha preso sette colpi di vantaggio nell’individuale su una reattiva e brillante Caterina Don (139 – 73 66, -5), anche lei autrice di un 66, che ha agganciato al secondo posto la statunitense Brooke Seay e la thailandese Atthaya Thitikul. In quinta posizione con 142 (-2) la svedese Ingrid Lindblad, in sesta con 143 (-1) l’americana Zoe Campos e la francese Mathilde Delavallade e in 32ª Emilie Alba Paltrinieri con 152 (75 77, +8).

Nella classifica a squadre le azzurre, grazie ai due 66, sono salire in vetta con 271 (139 132, -17) con il notevole margine di undici colpi sugli Stati Uniti (282, -6). Seguono Thailandia (284, -4), Francia e Svezia (287, -1) e Taipei (289, +1).

Alessia Nobilio (nella foto) ha effettuato le prima 36 buche senza bogey, segnandone sei in ciascuno dei due giri. Sei birdie senza bogey anche per Caterina Don, mentre Emilie Alba Paltrinieri ha girato in 77 (+5) con un birdie e sei bogey.

Al torneo prendono parte, oltre all’Italia, le rappresentative di altre 17 nazioni: Belgio, Cina, Taiwan, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Francia, Irlanda, Colombia, Scozia, Messico, Svezia, Spagna, Svizzera, Thailandia, Stati Uniti e Canada, quest’ultima con due compagini.

Si gioca sulla distanza di 72 buche e per la classifica a squadre sono validi due risultati su tre giornalieri. Il team azzurro è assistito dall’allenatore Enrico Trentin.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube