LET: ci prova Meghan MacLaren, 26ª Colombotto Rosso

maclaren-meghan
  03 marzo 2018 News
Condividi su:

L’inglese Meghan MacLaren è la nuova leader con 203 (71 67 65, -10) colpi nel Women’s NSW Open, ultima delle quattro gare del Ladies European Tour organizzate in Australia, in collaborazione con l’Australian Ladies Professional Golf (ALPG), in svolgimento sul percorso del Coffs Harbour Golf Club (par 71), a Coffs Harbour. Si è mantenuta a metà classifica Lucrezia Colombotto Rosso, 26ª con 214 (71 70 73, +2), che sta disputando un buon torneo.

E’ salita al secondo posto con 205 (-8) la norvegese Marita Engzelius, l’unica che può ancora impensierire la MacLaren, mentre l’australiana Rebecca Artis, la spagnola Silva Banon e  la thailandese Pannarat  Thanapolboonyaras, terze con 208 (-5), per sperare di vincere dovranno fare appello alle loro qualità, ma anche contare su un eventuale cedimento dell’inglese.

In sesta posizione con 209 (-4) l’austriaca Sarah Schober, la svedese Camilla Lennarth, la tedesca Olivia Cowan, la gallese Lydia Hall e le australiane Sarah Kemp e Jihye Park (am), quest’ultima al comando dopo 36 buche insieme alla francese Justine Dreher scesa al 16° posto con 212 (-1) dopo un 76 (+5).

Meghan MacLaren (nella foto), 24 anni, professionista dal novembre 2016 e senza successi nel circuito, ha preso il comando con otto bridie e due bogey per il 65 (-6). Lucrezia Colombotto Rosso ha girato in 73 (+2) colpi con tre birdie, un bogey e un doppio bogey. E’ uscita al taglio Laura Sedda, 118ª con 157 (+15). Il montepremi è di 150.000 dollari australiani.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube