LET: Celine Boutier domina nel Sanya Open in Cina

celine-boutier
  19 novembre 2017 News
Condividi su:

La francese Celine Boutier (204 – 67 69 68, -12) ha dominato nel Sanya Ladies Open, terz’ultimo torneo del Ladies European Tour che si è disputato sul percorso del Yalong Bay Golf Club (par 72), ad Hainan Island in Cina.

Al comando sin dalle prime battute, ha lasciato a quattro colpi la coreana Solar Lee (208, -8) e a cinque l’islandese Valdis Thora Jonsdottir (209, -7), in crescita nelle ultime settimane. Al quarto posto con 210 (-6) le thailandesi Pannarat Thanapolboonyaras e Prima Thammaraks insieme ad Amanda Tan di Singapore e al settimo con 211 (-5) la spagnola Marta Sanz Barrio e altre quattro thailandesi, Thidapa Suwannapura, Kanphanitnan Muangkhumsakul, Pavarisa Yoktuan e  Wichanee Meechai. Al 12° con 212 (-4) la loro connazionale Supamas Sangchan, che difendeva il titolo.

Celine Boutier (nella foto), 24enne di Clamart, ha ottenuto il primo titolo nel LET al 12° torneo giocato. Ha subito impostato la sua carriera negli Stati Uniti prendendo parte quest’anno al Symetra Tour, vincendo due tornei e acquisendo la ‘carta’ per il LPGA Tour 2018 con il terzo posto nella money list. Nel giro finale ha avuto qualche incertezza  con due bogey in partenza, poi ha rimesso le cose a posto con sei birdie nelle ultime dieci buche per il 68 (-4). Conclusa la stagione sul Symetra si è trasferita in Europa prendendo parte alle due precedenti gare, il Fatima Bint (11ª) e l’Indian Open (6ª). Per il titolo ha ricevuto un assegno di 45.000 euro su un montepremi è di 300.000 euro. All’evento non ha preso parte Sophie Sandolo, che era tra le iscritte

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Letizia Bagnoli - saranno famosi