Joaquin Niemann primo cileno a vincere sul PGA Tour

Niemann Joaquin
  16 Settembre 2019 News
Condividi su:

Il cileno Joaquin Niemann ha siglato con 259 (65 62 68 64, -21) colpi il primo titolo sul PGA Tour imponendosi nel A Military Tribute at The Greenbrier, evento inaugurale della stagione 2019/2020 svoltosi sul percorso dell’Old White TPC (par 70), a White Sulphur Springs in West Virginia.

Niemann, 21 anni nel prossimo novembre, nativo di Santiago del Cile nel cui palmares figurano sei titoli in gare di circuiti sudamericani in cui da dilettante ha battuto per sei volte i professionisti,  è il primo giocatore della sua nazione a vincere sul circuito e il terzo non americano in 95 anni a ottenere un successo prima di compiere 21 anni.

Professionista dal 2018 ha concluso la sua 44 gara nel tour con un 64 (-6, otto birdie, due bogey) lasciando a sei colpi Tom Hoge (265, -15). Al terzo posto con 266 (-14) Brian Harman, Harris English, Nate Lashey e Richy Werenski e al settimo con 267 (-13) Scottie Scheffler, Robby Shelton e il colombiano Sebastina Munoz. Un buon decimo posto con 268 (-12) per l’emergente giovane norvegese Viktor Hovland e al 14° con 270 (-10)  Kevin Na, che difendeva il titolo. Niemann (nella foto= ha ricevuto un assegno di 1.350.000 dollari su un montepremi è di 7.500.000 dollari.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube