Internazionali di Francia: Nations Cup agli azzurri

Italia 1 vince la Nations Cup
  19 Aprile 2019 News
Condividi su:

Si è conclusa la fase di qualificazione dei Campionati Internazionali di Francia con quattro azzurri e sette azzurre ammessi ai match play e con Italia 1 maschile che si è imposta nella Nations Cup.

Nel French International Boys Championship Michel Carlhian Trophy, sul percorso del Les Aisses Golf Club (par 72) a La Ferte Saint Aubin, sono entrati tra i 32 ammessi ai match play Matteo Cristoni (72 73) e Luca Civello (72 73), quarti con 145 (+1), Pietro Bovari, ottavo con 146 (73 73, +2), e Dylan De Prosperis, 19° con 149 (75 74, +5). In tre hanno concluso al primo posto con 144 (par) e sono andati nell’ordine sul tabellone l’olandese Benjamin Reuter (74 70), il francese Elliot Anger (71 73) e il tedesco Philipp Katich (69 75). Insieme ai due azzurri con 145 anche il transalpino Tom Vaillant e il britannico Enrique Dimayuga.

Non hanno superato il taglio Lucas Nicolas Fallotico, 47° con 153 (76 77, +9), Alessio Battista, 56° con 154 (78 76, +10), e Gianmarco Manfredi, 97° con 160 (78 82, +16). Alessio Battista è stato ammesso a partecipare alla finale a 16 (classificati dopo il 32° posto) per il Trophée Massie.

Italia 1 (Cristoni, Bovari, Fallotico) ha conquistato la Nations Cup con 291 (+3) colpi davanti a Svizzera 1, stesso punteggio, e a Inghilterra 2 con 293 (+5). In 16ª posizione con 303 (+15) Italia 2 (De Prosperis, Battista, Manfredi). Il team azzurro è assistito dai tecnici Giovanni Gaudioso e Giorgio Grillo.

Nel French International Lady Juniors’ Amateur Championship – Esmond Trophy, al Saint Cloud Golf Club (par 71) di Garches, le sette italiane in gara sono tutte approdate ai match play: Caterina Don (71 70) e Carolina Melgrati (70 71), quarte con 141 (-1), Virginia Bossi, nona con 142 (72 70, par), Benedetta Moresco (73 71) e Alessia Nobilio (70 74), 13.e con 144 (+2), Anna Zanusso (76 69) ed Emilie Alba Paltrinieri (71 74), 24.e con 145 (+3). Al vertice la francese Lucie Malchirand con 135 (68 67, -7), che ha preceduto la svedese Ingrid Lindblad (137, -5) e la transalpina Pauline Roussin-Bouchard (139, -3), vincitrice dei recenti Campionati Internazionali d’Italia.

Nella Nations Cup successo di Svezia 2 (276, -8) che ha avuto la meglio su Francia 2 (277, -7) e su  Francia 1 (278, -6). Quarta piazza con 284 (par) per Italia 2 (Bossi, Moresco, Zanusso) e sesta con 285 (+1) per Italia 1 (Nobilio, Don, Paltrinieri). Accompagnano la squadra Stefano Sardi e l’allenatore Luigi Zappa.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube