QS Alps Tour: in Spagna si conclude lo Stage 1

  15 Dicembre 2019 In primo piano
Condividi su:

E’ iniziato sui tre percorsi del La Cala Resort (America Course, Asia Course, Europa Course), a Mijas Costa, nei pressi di Malaga in Spagna, lo Stage 1 della Qualifying School dell’Alps Tour al quale prendono parte 181 giocatori dei quali 34 italiani. Si gioca sulla distanza di 36 buche e al termine saranno promossi 75 concorrenti che disputeranno la finale, insieme ai 69 (13 italiani) già ammessi di diritto, sullo stesso Resort dal 19 al 21 dicembre.

L’evento si svolgerà sulla distanza di 54 buche. Dopo 36 il taglio lascerà in gara i primi 65 classificati e i pari merito al 65 posto e, alla conclusione, i primi 35 avranno una ‘carta’ categoria 6, ossia a tempo pieno, e gli altri la ‘carta’ categoria 8. Coloro che usciranno al taglio saranno comunque nella categoria 9.

Sull’Asia Course (par 72) sono in buona classifica Lorenzo Castelli sesto con 70 (-2), Edoardo Giletta (am) nono con 71 (-1) e Ludovico Addabbo (am) 11° con 72 (par). Sono tra i primi 31, che saranno promossi, Alessandro Stucchi e Simone Cabianca 20.i con 74 (+2), Mosè Tavecchio (am) e Matteo Fucini 26.i con 75 (+3), In vetta il dilettante francese Theo Brizard con 67 (-5).

Sull’America Course (par 71) sono in vetta con 67 (-4) due amateur, lo spagnolo Inigo Carmona Ybarra e l’inglese Thomas Thurloway. Sono al limite del passaggio del turno, che faranno in 29, Riccardo Quercia, Marco Chiarenza e Alessandro Notaro (am) 28.i con 74 (+3). Può rientrare Odin Antonino Urso (am) 35° con 75 (+4).

Infine all’Europa Course (par 71) Michele Bosco è sesto con 71 (par), Vittorio Andrea Vaccaro nono con 72 (+1), Federico Livio (am) 14° con 74 (+3) e Nicholas Capitano 18° con 75 (+4). Passano i primi 15.

I RISULTATI