PGA Tour: volata finale verso i 15 milioni di dollari della FedEx Cup

Thomas Justin
  21 Agosto 2019 In primo piano
Condividi su:

Volata finale verso i 15 milioni di dollari di primo premio della FedEx Cup, su un montepremi totale di 60 milioni di dollari, che saranno assegnati al vincitore del Tour Championship (22-25 agosto), gara conclusiva del PGA Tour 2018-2019 in programma all’East Lake GC di Atlanta, in Georgia. Termina, dunque, la lunga corsa della FedEx iniziata con una classifica a punti che, dopo il BMW Championship della passata settimana, sono stati annullati e trasformati in colpi di abbuono. Trenta i concorrenti rimasti in corsa con Justin Thomas (nella foto), nuovo leader dopo il successo nel BMW Championship e vincitore della FedEx nel 2017, che inizierà con un score di “meno 10” colpi e, seguendo l’ordine di classifica, Patrick Cantlay partirà da “-8”, Brooks Koepka, numero uno mondiale, da “-7”, Patrick Reed da “-6”, e Rory McIlroy, a segno nella FedEx del 2016, da “-5”. A “-4” i classificati dal sesto al decimo posto tra i quali Jon Rahm (6°), quindi a scalare di un colpo ogni cinque fino al par (26°-30°). Cominceranno con un “-3” Tony Finau (12°) e Dustin Johnson (14°), numero due del World ranking, a dovrà appellarsi agli effetti speciali Justin Rose (17°) se vorrà trasformare il “-2” in un bis del successo in FedEx ottenuto lo scorso anno.

Il nuovo regolamento con i colpi in dotazione invece dei punti (resettati secondo una tabella che lasciava spazio praticamente a tutti) probabilmente limiterà la lotta per il titolo ai primi dieci, con in corsa insieme a Rahm, anche Matt Kuchar, Xander Schauffele, Webb Simpson e Abraham Ancer che lo seguono. Sarà difficile invece ripetere la prodezza di Bill Haas, datata 2011, che rimontò dal 25° posto. Infatti con il “-1” che si ha in quella posizione le chances sono praticamente quasi nulle. Assenti Francesco Molinari e Tiger Woods, che non potrà difendere il titolo conseguito nel torneo 2018, i quali sono usciti dalla FedEx dopo il BMW Championship.

Quanto ai premi, colui che prevarrà con i 15.000.000 di dollari ricevuti batterà il record di vincita in una sola gara, che è stato stabilito da Rory McIlroy nel 2016 con 11.530.000 dollari, il quale fece l’accoppiata FedEx Cup e Tour Championship. Con il montepremi complessivo passato dai 35 milioni in palio fino alla scorsa edizione ai 60 milioni attuali, non saranno da trascurare neanche i 5 milioni che spetteranno al secondo, i 4 milioni per il terzo, i 3 milioni per il quarto e i 2,5 milioni per il quinto.

Il torneo su GOLFTV – Il Tour Championship viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it) con collegamenti ai seguenti orari: giovedì 22 agosto e venerdì 23, dalle ore 19 alle ore 24; sabato 24, dalle ore 19 alle ore 1; domenica 25, dalle ore 18 alle ore 24. Commento di Alessandro Bellicini, Maurizio Trezzi e di Nicola Pomponi.

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube