PGA Tour: trio in vetta poi Jordan Spieth

Sergio Garcia
  20 maggio 2016 In primo piano
Condividi su:

Jordan Spieth, quarto con 64 (-6) colpi, ha iniziato con la giusta determinazione l’AT&T Byron Nelson (PGA Tour) in cui cerca risposte positive dopo la prova sottotono al The Players Championship.

Sul percorso del TPC Four Seasons Resort (par 70), a Irving nel Texas, dove il primo giro non è stato portato a termine, Jordan Spieth ha un colpo di ritardo dal trio di testa composto da Johnson Wagner, dallo spagnolo Sergio Garcia e dal neozelandese Danny Lee (63, -7) e condivide la posizione con Dustin Johnson e con lo svedese Freddie Jacobson. Ha lo stesso “meno 6” anche Tom Hoge, che avendo ancora quattro buche da giocare potrebbe salire in vetta. Tra i concorrenti all’ottavo posto con 65 (-5) ci sono Matt Kuchar e Brooks Koepka e anche un altro giocatore, Bud Cauley, che con il suo “meno 5” e cinque buche a disposizione può anch’egli insidiare i leader.

Ha possibilità di migliorarsi Bryson DeChambeau, 17° con “meno 4” alla buca 16 e seguito con molta attenzione da pubblico e addetti ai lavori, mentre dovranno attendere il secondo turno per fare qualcosa di meglio Zach Johnson e i sudafricani Charl Schwartzel ed Ernie Els, 44.i con 68 (-2), Brandt Snedeker, l’australiano Marc Leishman e il thailandese Kiradech Aphibarnrat, 68.i con 69 (-1), Keegan Bradley e l’argentino Angel Cabrera, 86.i con 70 (par). A un passo taglio il sudafricano Louis Oosthuizen, 138° con 73 (+3).

Nessun bogey per Sergio Garcia (un eagle e cinque birdie) per Danny Lee e per Johnson Wagner (sette birdie) e uno per Jordan Spieth insieme a sette birdie.  Il montepremi dell’AT&T Byron Nelson è di 7.300.000 dollari con prima moneta di 1.314.000 dollari.

 

IL TORNEO SU SKY – L’AT&T Byron Nelson va in onda in diretta, in esclusiva e in alta definizione su Sky con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 20 maggio, dalle ore 22 alle ore 24 (Sky Sport Plus HD); sabato 21 e domenica 22, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD). Commento di Roberto Zappa e di Massimo Scarpa.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube