LPGA: Inbee Park solitaria al vertice in Florida

Park Inbee
  19 Gennaio 2020 In primo piano
Condividi su:

La coreana Inbee Park è rimasta da sola in vetta con 200 (65 68 67, -13) colpi dopo il terzo giro del Diamond Resorts Tournament of Champions, gara d’apertura del LPGA Tour 2020 che si sta svolgendo con 26 concorrenti sul percorso del Four Season Golf & Sports Club Orlando,(par 71) a Lake Buena Vista in Florida.

La campionessa olimpica a Rio 2016 (cinque birdie e un bogey per il 67, -4) ha due colpi di vantaggio sulla connazionale Sei Young Kim (202, -11) e tre sulla giapponese Nasa Hataoka (203, -10). Hanno possibilità di competere per il titolo anche la francese Celine Boutier, quarta con 204 (-9), la canadese Brooke M. Henderson, leader con la Park dopo due turni, e la messicana Gaby Lopez , quinte con 205 (-8), e Lexi Thompson, settima con 206 (-7).

Molto deludenti e in coda alla graduatoria la coreana Eun-Hee Ji, campionessa in carica, 25ª con 217 (+4), e la thailandese Ariya Jutanugarn, 26ª e ultima con 224 (+11). . Il montepremi è di 1.200.000 dollari. (Nella foto: Inbee Park)

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube