Juli Inkster capitana USA nella Solheim Cup 2019

juli-inkster
  31 gennaio 2018 In primo piano
Condividi su:

Juli Inkster sarà per la terza volta consecutiva la capitana del team statunitense nella 16ª edizione della Solheim Cup, che si terrà dal 13 al 15 settembre 2019 sul percorso del The Gleneagles Hotel, ad Auchterarder in Scozia. La 57enne di Santa Cruz (California), con 31 titoli nel LPGA Tour comprensivi di sette major e ancora in attività sul Lcircuito, ha condotto al successo la compagine americana nelle ultime due sfide e sarà la prima ad aver ricevuto l’incarico per tre volte. “E’ un onore incredibile  –  ha detto – e sono entusiasta di poter guidare nuovamente la nostra squadra”. Juli Inkster, membro del World Golf Halls of Fame, ha difeso in nove occasioni i colori del proprio paese nella competizione (cinque vittorie USA).

L’ultima volta che la Solheim Cup si è disputata in Europa, nel 2015 a St. Leon-Rot, in Germania, la Inkster portò le statunitensi sul gradino più alto del podio con un’incredibile rimonta nell’ultima giornata (14,5-13,5) affrontata con quattro punti di ritardo dalle rivali.

La formazione continentale sarà affidata alla 48enne scozzese di Edinburgo Catriona Matthew, nel cui palmares figurano un major, tre titoli nel LPGA Tour e cinque nel Ladies European Tour. Anche per lei nove presenze in Solheim Cup (quattro vittorie Europa).

Il bilancio della sfida è favorevole alle americane che si sono imposte per dieci volte contro le cinque delle avversarie.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube