I Giochi Olimpici si terranno dal 23 luglio all’8 agosto 2021

Cerchi olimpici
  30 Marzo 2020 In primo piano
Condividi su:

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 si svolgeranno dal 23 luglio all’8 agosto 2021. La decisione è stata presa dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO), dal Comitato Organizzatore, dal Governo Metropolitano e dal Governo Giapponese. E’ stato anche stabilito, insieme al Comitato Paralimpico Internazionale, di far disputare i Giochi Paralimpici dal 24 agosto al 5 settembre.

L’annuncio ufficiale è arrivato dopo una conferenza telefonica alla quale hanno preso parte il Presidente del CIO Thomas Bach, il Presidente di Tokyo 2020 Mori Yoshiro, il Ministro olimpico e paralimpico Hashimoto Seiko e il Governatore di Tokyo, Koike Yuriko.

Tale decisione ha tenuto conto della necessità di offrire alle autorità sanitarie e a tutte le parti connvolte nell’organizzazione del Giochi, che come era stato già deciso manterranno la dizione comunque di Tokyo 2020, di avere il tempo necessario per affrontare una situazione peraltro in costante evoluzione causata dalla pandemia del coronavirus. Le date, che cadono a distanza di un anno esatto da quelle originarie, garantiranno anche il tempo necessario per completare le qualificazioni. Naturalmente restano validi tutti i pass già assegnati nelle varie gare di qualificazione che si erano già effettuate.

Ha commentato il Presidente del CIO, Thomas Bach: “Ringrazio le Federazioni Internazionali per il loro supporto unanime e i Comitati Olimpici Nazionali per l’ottima collaborazione e il loro sostegno nel processo di consultazione degli ultimi giorni. Vorrei anche ringraziare la Commissione Atleti del CIO, con la quale siamo stati in costante contatto. L’umanità si trova attualmente in un tunnel buio. I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 possono essere una luce alla fine di questo tunnel”.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube