Eurotour: Wade Ormsby in vetta allo Scandinavian Invitation, 35° Gagli

Ormbsy Wade GI
  22 Agosto 2019 In primo piano
Condividi su:

In Svezia l’australiano ha un colpo di margine su Alexander Levy e Joakim Lagergren, 51° E. Molinari

 

L’australiano Wade Ormsby è al vertice con 62 (-8) colpi dello Scandinavian Invitation (European Tour), che si sta svolgendo sul percorso dell’Hills Golf & Sports Club (par 70), a Gothenburg in Svezia, dove Lorenzo Gagli, 35° con 69 (-1), ha espresso il miglior score tra gli italiani in gara. Al 51° posto con 70 (par) Edoardo Molinari, all’87 con 72 (+2) Renato Paratore e Filippo Bergamaschi e al 124° con 74 (+4) Andrea Pavan. Si è ritirato Nino Bertasio.

Wade Ormsby (nella foto di Getty Images), 39enne di Adelaide con un successo nel circuito (Hong Kong Open, 2018), sebbene abbia realizzato un eagle e sei birdie ha preso un solo colpo di vantaggio sul francese Alexander Levy e sullo svedese Joakim Lagergren (63, -7) e due sull’inglese Matthew Fitzpatrick (64, -6). In quinta posizione con 65 (-5) il sudafricano Erik Van Rooyen e l’inglese Matthew Southgate e in 12ª con 67 (-3) il cinese Ashun Wu e il sudafricano Christiaan Bezuidenhout. Dei tre giocatori più attesi dai fans di casa, David Lingmerth, che svolge la sua attività sul PGA Tour e rientrato nell’occasione, è 25° con 68 (-2) insieme all’inglese Paul Waring, campione in carica, Henrik Stenson ha lo stesso score di Gagli, mentre e in ritardo Alex Noren, che affianca Paratore e Bergamaschi.

Lorenzo Gagli ha segnato tre birdie e un doppio bogey, Edoardo Molinari due birdie e due bogey, Renato Paratore tre birdie e cinque bogey, Filippo Bergamaschi cinque birdie, un bogey e tre doppi bogey e Andrea Pavan due birdie, quattro bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 1.500.000 euro.

Il torneo su GOLFTV – Lo Scandinavian Invitation viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Seconda giornata: venerdì 23 agosto dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube