Eurotour: quattro azzurri al Maybank Championship

Matteo Manassero
  30 gennaio 2018 In primo piano
Condividi su:

L’European Tour si trasferisce al Saujana G&CC di Kuala Lumpur, in Malesia, per la disputa del Maybank Championship (1-4 febbraio), torneo in combinata con l’Asian Tour al quale prendono parte Edoardo Molinari, Renato Paratore, Nino Bertasio e Matteo Manassero.

Buono il field nel quale figurano gli svedesi Henrik Stenson e Robert Karlsson, gli inglesi Danny Willett, Lee Westwood e Chris Paisley, il francese Alexander Levy, i sudafricani Dylan Frittelli, Brandon Stone e Haydn Porteous e l’australiano Scott Hend.

Molto agguerriti gli orientali che punteranno in particolare sul cinese Haotong Li, a segno domenica scorsa nel Dubai Desert Classic, sui thailandesi Thongchai Jaidee e Kiradech Aphibarnrat, sugli indiani Arjun Atwal e S.S.P. Chawrasia e sul giapponese Ryu Ishikawa, la cui carriera di svolge sul PGA Tour. Difende il suo secondo e per ora ultimo titolo il paraguaiano Fabrizio Zanotti.

Matteo Manassero (nella foto) ha bei ricordi dalla gara che ha vinto nel 2011 e sicuramente saprà trovare gli stimoli giusti per riprendersi dai due tagli subiti di fila. Anche Renato Paratore deve dimenticare in fretta due uscite a metà torneo un po’ inattese dopo l’ottima partenza stagionale (7° nel South African Open). Edoardo Molinari prova a trovare il ritmo giusto, che gli è mancato a Dubai dove ha ceduto nel finale (45°), mentre Nino Bertasio, a premio con posizioni di media classifica nei tre eventi a cui ha partecipato, appare in buona condizione. Il montepremi è di 2.420.000 euro.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube