Eurotour: nello Scottish Open cinque italiani tra i primi undici classificati

Gagli Lorenzo
  12 Luglio 2019 In primo piano
Condividi su:

Al vertice Slattery, Van Rooyen e Wiesberger, quarto Bertasio, sesti E. Molinari e Gagli

Cinque italiani tra i top undici nell’Aberdeen Standard Investments Scottish Open, terza gara delle otto Rolex Series dell’European Tour, con un montepremi di sette milioni di dollari, che si sta svolgendo al Renaissance Club (par 71) di North Berwick in Scozia. Sono Nino Bertasio, quarto con 130 (63 67, -12) colpi, Guido Migliozzi (66 65) e Lorenzo Gagli (68 63), sesti con 131 (-11), Edoardo Molinari (63 69) e Renato Paratore (67 65), 11.i con 132 (-10). Più indietro Andrea Pavan, 65° con 137 (68 69, -5)

In vetta un trio con 128 (-14) formato dall’inglese Lee Slattery (64 64), dal sudafricano Erik Van Rooyen (64 64) e dall’austriaco Bernd Wiesberger (67 61), autore di un 61 (-10, undici birdie, un bogey), mentre lo svedese Henrik Stenson affianca Bertasio. Hanno scalato 23 posizioni l’americano Justin Thomas, sesto, e ben 43 Brandon Stone, campione in carica, ora undicesimo, è sceso dal primo al 20° posto con 133 (-9) lo statunitense Matt Kuchar e ha fatto qualche passo indietro anche il nordirlandese Rory McIlroy, 30° con 134 (-8). E’ uscito al taglio l’americano Rickie Fowler, 81° con 138 (-4), e questo non depone a suo favore in vista del 148° Open Championship, quarto major stagionale che si terrà la prossima settimana (Royal Portrush, Irlanda del Nord, 18-21 luglio) e dove difenderà il titolo Francesco Molinari.

Tra gli score degli azzurri da segnalare il 63 (-8) di Lorenzo Gagli (nella foto) con otto birdie, senza bogey, che gli sono valsi un salto in classifica di 48 gradini.

Il torneo su GOLFTV – L’Aberdeen Scottish Open viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Terza giornata: sabato 13 luglio, dalle ore 16 alle ore 21, e diretta su Eurosport 2 dalle ore 17 alle ore 21.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube