Eurotour: nel Nordea Masters rimontano Pavan, E. Molinari e Bertasio

pavan-andrea
  17 agosto 2018 In primo piano
Condividi su:

In vetta Scott Jamieson e Paul Waring. Non hanno superato il taglio Manassero e Paratore

Andrea Pavan, da 39° a 14° con 135 (69 66, -5) colpi, Edoardo Molinari, da 53° a 21° con 136 (70 66, -4), e Nino Bertasio, da 53° a 34° con 138 (70 68, -2), hanno recuperato numerose posizioni nel secondo giro del Nordea Masters (European Tour) sul percorso dell’Hills GC (par 70), a Gothenburg in Svezia. Sono usciti al taglio Matteo Manassero, 94° con 143 (74 69, +3), e Renato Paratore, 127° con 147 (79 68, +7), che difendeva il titolo e che ha provato generosamente a rimontare con un 68 (-2), anche se l’impresa era problematica.

Sono saliti in vetta con 129 (-11) lo scozzese Scott Jamieson (64 65) e l’inglese Paul Waring (66 63) con due colpi di margine sul sudafricano Thomas Aiken (131, -9). Al quarto posto con 133 (-7) lo statunitense Hunter Stewart, lo scozzese Bradley Neil e l’inglese Lee Slattery e al settimo con 134 (-6), entrambi in rimonta, il tedesco Martin Kaymer e il danese Thorbjorn Olesen, tra i favoriti insieme allo svedese Robert Karlsson, che ha perso terreno (medesimo score di Bertasio).

E’ al 49° con 139 (-3) l’inglese David Howell, che ha ricevuto una targa dall’European Tour, per aver raggiunto le seicento presenze nel circuito, decimo giocatore ad arrivare a tale traguardo.

Stesso 66 (-6) per Andrea Pavan, con cinque birdie e un bogey, e per Edoardo Molinari con un eagle, quattro birdie e due bogey e 68 colpi per Nino Bertasio con tre birdie e un bogey. Il montepremi è di 1.500.000 euro.

Il torneo su Sky – Il Nordea Masters va in onda in diretta su Sky, canale Sky Sport Golf HD. Terza giornata: sabato 18 agosto dalle ore 13 alle ore 17,30.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube