Eurotour: in Malesia Nino Bertasio (5°) corre per il titolo

nino-bertasio
  03 febbraio 2018 In primo piano
Condividi su:

Nino Bertasio è sceso dal primo al quinto posto con 203 (68 65 70, -13) colpi, ma è rimasto in corsa per il titolo nel Maybank Championship, torneo in combinata tra European Tour e Asian Tour che si conclude sul percorso del Saujana G&CC (par 72), a Kuala Lumpur in Malesia. Praticamente stabile Matteo Manassero, da 37° a 39° con 208 (70 68 70, -8).

Sono passati a condurre con 201 (-15) il sudafricano Dylan Frittelli (69 66 66) e lo spagnolo Jorge Campillo (69 66 66) e potranno ambire al successo anche l’indiano Khalin H. Joshi e lo statunitense Berry Henson, terzi con 202 (-14), così come i cinque concorrenti che affiancano Bertasio: i thailandesi Phachara Khongwatmai, con cui condivideva la leadership dopo due giri, e Prayad Marksaeng, lo scozzese Marc Warren e i giapponesi Hideto Tanihara e Ryo Ishikawa, autore di un 63 (-9) miglior score di giornata. Qualche chance anche per l’inglese Lee Westwood e per l’iberico Pablo Larrazabal, 11.i con 204 (-12), fuori gioco il thailandese Thongchai Jaidee, 19° con 205 (-11), e piuttosto deludenti l’altro thailandese Kiradech Aphibarnrat, 58° con 211 (-5), e lo svedese Henrik Stenson, 63° con 212 (-4).

Dylan Frittelli, 27enne di Johannesburg con due titoli nell’European Tour conquistati negli ultimi sette mesi, ha girato in 66 (-6) con sei birdie e Jorge Campillo, 31enne di Cacerers in cerca della prima vittoria, ha conseguito lo stesso punteggio con un eagle e quattro birdie.

Nino Bertasio (nella foto) ha iniziato con un eagle, ha proseguito con un bogey e con un birdie prima del giro di boa, poi nel rientro ha segnato due bogey di fila ai quali ha rimediato con due birdie nel finale per il 70 (-2). Per Matteo Manassero medesimo score con quattro birdie e due bogey. Sono usciti al taglio Renato Paratore, 115° con 144 (72 72, par), ed Edoardo Molinari, 133° con 146 (73 73, +2). Il montepremi è di 2.420.000 euro.

 

I RISULTATI

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube