Eurotour: in Sudafrica ci prova David Lipsky, tiene Migliozzi (32°)

Migliozzi Guido
  14 Dicembre 2018 In primo piano
Condividi su:

Nel Dunhill Championship sono fuori gioco Gagli, E. Molinari, Bergamaschi e Manassero

Guido Migliozzi, 32° con 143 (71 72, -1), si è mantenuto a metà classifica nell’Alfred Dunhill Championship, evento organizzato in collaborazione tra European Tour e Sunshine Tour e in svolgimento al Leopard Creek CC (par 72) di Malelane in Sudafrica. Nuovo leader con 136 (70 66, -8) è lo statunitense David Lipsky, mentre sono usciti al taglio Lorenzo Gagli, 84° con 148 (75 73, +4), Edoardo Molinari, 103° con 150 (76 74, +6), Matteo Manassero (81 74) e Filippo Bergamaschi (76 79), 138.i con 155 (+11).

David Lipsky, 30enne d Los Angeles con un titolo nell’European Tour e uno nell’Asian Tour, ha realizzato un eagle e quattro birdie per il 66 (-6) con cui ha tenuto a distanza quattro scozzesi: Scott Jamieson e Marc Warren, secondi con 137 (-7), Doug McGuigan e David Drysdale, quarti con 138 (-6). Tra i concorrenti al sesto posto con 139 (-5) i sudafricani Brandon Stone, campione in carica, e Oliver Bekker, in vetta dopo un turno. Poco dietro i loro più noti connazionali Ernie Els e Louis Oosthuizen, 12.i con 140 (-4).

Guido Migliozzi (nella foto) ha perso due colpi sulle prime tre buche, poi ha recuperato il par con un’andatura altalenante, ma efficace, aggiungendo sullo score cinque birdie a fronte di altri tre bogey. Il montepremi è di 1.500.000 euro.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube