Eurotour: gran rimonta di F. Molinari che corre per il titolo

Francesco Molinari
  11 novembre 2017 In primo piano
Condividi su:

Il torinese, risalito dal 43° posto con il miglior score di giornata (65, -7),

è a cinque colpi dal leader, lo scozzese Scott Jamieson

 

Francesco Molinari (213 – 73 75 65, -3) con una gran rimonta dal 43° al quinto posto, propiziata da un parziale di 65 (-7) colpi, miglior score del turno, sarà in corsa per il titolo nel giro finale del Nedbank Golf Challenge, in svolgimento sul percorso del Gary Player GC (par 72), a Sun City in Sudafrica. Sono rimasti in bassa classifica Edoardo Molinari, 59° con 224 (76 75 73, +8), e Renato Paratore, 66° con 228 (72 79 77, +12).

Nel settimo degli otto eventi delle Rolex Series e penultimo atto dell’European Tour, che designerà i migliori 60 nell’ordine di merito per la parata finale a Dubai, c’è stato un nuovo cambio della guardia in vetta alla classifica dove si è portato con 208 (68 73 67, -8) lo scozzese Scott Jamieson, che ha sopravanzato il francese Victor Dubuisson, secondo con 209 (-7) e leader dopo un turno. In terza posizione con 211 (-5) il sudafricano Branden Grace e il tedesco Martin Kaymer, mentre l’altro sudafricano Haydn Porteous affianca Molinari. Concorreranno per il successo, oltre ai giocatori citati tutti in grado di vincere, anche gli altri che seguono al settimo posto con 214 (-2): gli inglesi Tommy Fleetwood, leader della money list, Ross Fisher e Lee Westwood, i sudafricani Louis Oosthuizen e Charl Schwartzel, il francese Matthieu Pavon e lo scozzese David Drysdale. Ormai fuori gioco l’irlandese Padraig Harrington, 26° con 217 (+1), l’austriaco Bernd Wiesberger, 34° con 218 (+2) e al comando dopo 18 buche, il thailandese Kiradech Aphibarnrat, 49° con 221 (+5), e lo spagnolo Rafa Cabrera Bello, 52° con 222 (+6).

Scott Jamieson, 34enne di Glasgow con un titolo nel tour ottenuto proprio in Sudafrica (Mandela Championship, 2013), ha girato in 67 (-5) con cinque birdie senza bogey. Anche per Francesco Molinari (nella foto) nessuna sbavatura e score che ha iniziato a prendere corpo con tre birdie in uscita e poi completato con altri quattro nel rientro. Per Edoardo Molinari 73 (+1) colpi con tre birdie, due bogey e un doppio bogey e per Renato Paratore 77 (+5) con un birdie, due bogey e due doppi bogey. Il montepremi è di 7.500.000 dollari (circa 6.467.000 euro con prima moneta di 1.069.290 euro).

Il torneo su Sky – La giornata finale del Nedbank Golf Challenge sarà teletrasmessa in diretta da Sky con collegamento domani, domenica 12 novembre, dalle ore 9 alle ore 15 (Sky Sport Plus HD). Commento di Alessandro Lupi, Silvio Grappasonni e di Nicola Pomponi.

 

11 novembre 2017

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

2017 - Un anno di Road To Rome 2022