Eurotour: Coetzee in vetta nello Tshwane Open, scende Gagli (56°)

coetzee-george
  03 marzo 2018 In primo piano
Condividi su:

Il sudafricano George Coetzee ha mantenuto la leadership con 199 (67 64 68, -14) colpi nello Tshwane Open, torneo dell’European Tour allestito in collaborazione con il Sunshine Tour, che termina sul percorso del Pretoria CC (par 71) a Waterkloof in Sudafrica. Ha perso posizioni Lorenzo Gagli, sceso dal 23° al 56° posto con 212 (72 66 74, -1) dopo un 74 (+3).

Per ottenere il quarto titolo nel circuito Coetzee dovrà respingere gli attacchi dell’inglese Sam Horsfield e del finlandese Mikko Korhonen, secondi con 201 (-12), e dei connazionali Thomas Aiken ed Erik Van Rooyen, dello scozzese Scott Jamieson e del cileno Felipe Aguilar, quarti con 203 (-10). Sembrano troppo lontani i francesi Sebastien Gros e Victor Perez, il brasiliano Adilson Da Silva e i sudafricani Daniel Van Tonder e Shaun Norris, ottavi con 205 (-8). Media classifica per l’inglese Danny Willett, vincitore di un Masters, 29° con 209 (-4).

George Coetzee (nella foto), 32enne di Pretoria e che praticamente gioca in casa, ha girato in 68 (-3) colpi con cinque birdie e due bogey. Lorenzo Gagli si è espresso con due birdie, un bogey e due doppi bogey. Non hanno superato il taglio Nino Bertasio, 88° con 143 (69 74, +1), e Andrea Pavan, 122° con 146 (73 73, +4). Il montepremi è di 1.050.000 euro.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube