Eurotour: in vetta Jordan Smith, in alto Pavan, Bergamaschi, E. Molinari

Bergamaschi Filippo
  22 Giugno 2019 In primo piano
Condividi su:

Il leader ha un colpo di margine su Matthias Schwab e Matthew Fitzpatrick. Ha ceduto Martin Kaymer

L’inglese Jordan Smith conduce con 203 (70 67 66, -13) colpi, a un giro dal termine, il BMW International Open (European Tour), che si sta svolgendo sul tracciato del Golfclub München Eichenried (par 72) a Monaco di Baviera, in Germania. Sono in alta classifica tre azzurri: Filippo Bergamaschi, nella foto, (70 69 68) e Andrea Pavan (66 71 70), noni con 207 (-9), ed Edoardo Molinari, 11° con 208 (70 67 71, -8), mentre è in bassa Renato Paratore, 67° con 218 (74 68 76, +2).

Jordan Smith, 27enne di Bath, per ottenere il secondo titolo sul circuito, dopo il primo datato 2017 (European Open), dovrà gestire il colpo di vantaggio sull’austriaco Matthias Schwab e sull’inglese Matthew Fitzpatrick (204, -12), maturato con un giro in 66 (-6, sei birdie). Sono però in corsa anche l’altro inglese Matt Wallace, campione in carica e leader della Race To Dubai (money list), e il sudafricano Christiaan Bezuidenhout, quarti con 205 (-11), il francese Matthieu Pavon, l’inglese Lee Westwood e lo svedese Sebastian Soderberg, sesti con 206 (-10), e la matematica non nega chances nemmeno ai tre italiani. Ha ceduto nettamente il tedesco Martin Kaymer, in vetta dopo due turni, che ha lo stesso score di Molinari dopo un 75 (+3).

Bergamaschi ha guadagnato cinque posizioni con un 68 (-4, cinque birdie e un bogey), Pavan ha girato in 70 (-2, quattro birdie e un bogey) e montagne russe per Molinari che ha firmato il 71 (-1) con un eagle, cinque birdie, quattro bogey e un doppio  bogey.

Sono usciti al taglio Nino Bertasio (73 70) e Guido Migliozzi (73 70), 69.i con 143 (-1), out per un colpo insieme allo spagnolo Sergio Garcia, e Lorenzo Gagli, 125° con 147 (76 71, +3). Il montepremi è di 2.000.000 di euro.

Il torneo su GOLFTV – ll BMW International Open viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Quarta giornata: domenica 23 giugno, dalle ore 12,30 alle ore 17. Commento di Maurizio Trezzi e di Isabella Calogero.

I RISULTATI

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube