Eurotour: a Valderrama si finisce di lunedì. Garcia sempre leader

Garcia Sergio
  21 ottobre 2018 In primo piano
Condividi su:

Per il maltempo torneo ridotto da 72 a 54 buche. Hanno perso terreno E. Molinari e Bertasio

 

Maltempo protagonista nell’Andalucia Valderrama Masters (European Tour) in svolgimento sul percorso del Real Club Valderrama (par 71) a Sotogrande sulla Costa del Sol spagnola. Le continue sospensioni per pioggia e fulmini hanno prima costretto gli organizzatore ad accorciare la gara da 72 a 54 buche e poi a farla terminare di lunedì, perché non è stato possibile completare il terzo giro per le proibitive condizioni atmosferiche.

Il gioco riprenderà con Sergio Garcia (nella foto), campione in carica, leader con “meno 10”, il quale avrà ancora undici buche da completare, giocatore più lontano dal traguardo insieme ad altri sette. E’ al secondo posto l’inglese Lee Westwood, fermato sul “meno 7” dopo otto buche, così come l’irlandese Shane Lowry e l’iberico Gonzalo Fernandez Castaño, che però sono terzi a “meno 6”. Ha qualche chances di insidiare Garcia il finlandese Mikko Korhonen, quinto con un “meno 5” alla nona, mentre sembrano tagliati fuori tutti gli altri.

Hanno perso terreno, scivolando entrambi dal 25° posto, Edoardo Molinari, 31° con “+1” dopo 15 buche condotte in par (due birdie e due bogey), e Nino Bertasio, 69° con “+6” che nelle 12 buche giocate ha segnato un parziale di “+5” con un birdie, quattro bogey e un doppio bogey. Sono usciti al taglio Renato Paratore, 78° con 147 (75 72, +5), out per un colpo, e Matteo Manassero, 97° con 148 (76 72, +6). Il montepremi è di 2.000.000 di euro con prima moneta di 333.330 euro.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube