Finale QS LET: per Sophie Sandolo una “conditional card”

Sophie Sandolo
  22 dicembre 2015 News
Condividi su:
Nella Lalla Aicha Tour School Final Qualifying, svoltasi  sui percorsi dell’Amelkis Golf Club (par 72) e del Samanah Country Club (par 72), a Marrakech in Marocco, Sophie Sandolo (nella foto) si è classificata al 36° posto con 359 colpi (71 71 73 71 73, -1) e ha ottenuto una “conditional card” categoria 9b, che le consentirà di partecipare solo a una parte dei tornei del Ladies Euopean Tour 2016.
Si è imposta con 337 colpi (68 69 62 68 70, -23) la dilettante indiana Aditi Ashok, che ha preceduto la danese Daisy Nielsen (340, -20) e la tedesca Karolin Lampert (342, -18), che era al comando dopo 72 buche. Al quarto posto con 345 (-15) la spagnola Nuria Iturrios, al quinto con 347 (-13) l’inglese Annabel Dimmock e la scozzese Kelsey MacDonald e al settimo con 348 (-12) la scozzese Gemma Dryburgh e la statunitense Emily Talley.
Le prime trentuno classificate sono state gratificate con la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno la prossima stagione. Tra costoro la marocchina Maha Haddioui, 11ª con 351 (-9), Nobuhle Dlamini dello Swaziland, 17ª con 354 (-6), e la malese Ainil Bakar, 28ª con 357 (-3).
Non hanno superato il taglio le altre tre italiane in gara: Elisabetta Bertini, 68ª con 291 (72 72 74 73, +3), la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso, 78ª con 293 (76 73 74 70, +5), e Stefania Avanzo, 104ª con 301 (77 73 73 78, +13). Avranno una ‘carta’ categoria 12a, come tutte le altre concorrenti che hanno subito la stessa sorte.
QUARTO GIRO – Sophie Sandolo, 30ª con 286 (71 71 73 71, -2) colpi, è l’unica italiana rimasta in corsa per una ‘carta’ per il Ladies European Tour 2016 nella Lalla Aicha Tour School Final Qualifying che si sta disputando sui percorsi dell’Amelkis Golf Club (par 72) e del Samanah Country Club (par 72), a Marrakech in Marocco. Il torneo si svolge sulla distanza di 90 buche e il taglio, dopo 72 in cui le 115 concorrenti si sono alternate sui due tracciati, ha lasciato in gara 67 concorrenti che competeranno nell’ultimo turno sul Samanah CC. Sono rimaste fuori le altre tre italiane: Elisabetta Bertini, 68ª con 291 (72 72 74 73, +3), la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso, 78ª con 293 (76 73 74 70, +5), e Stefania Avanzo, 104ª con 301 (77 73 73 78, +13).
Ha proseguito la sua corsa di testa con 266 colpi (67 65 66 68, -22) la tedesca Karolin Lampert, tallonata dall’amateur indiana Aditi Ashok (267, -21). Seguono con 274 (-14) la danese Daisy Nielsen, con 275 (-13) la spagnola Nuria Iturrios e con 276 (-12) la statunitense Emily Talley.
Al termine del torneo le prime 30 in graduatoria avranno la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno, le altre usufruiranno di una “conditional card”  categoria 9b, con meno possibilità di gioco. Coloro che sono uscite al taglio riceveranno la categoria 12a.
TERZO GIRO – Sophie Sandolo, 32ª con 215 (71 71 73, -1) colpi, ha proseguito con regolarità anche nel terzo giro della Lalla Aicha Tour School Final Qualifying del Ladies European Tour dove si assegnano le ‘carte’ per il circuito 2016. Sui percorsi dell’Amelkis Golf Club (par 72) e del Samanah Country Club (par 72), a Marrakech in Marocco, è scesa dal 45° al 59° posto Elisabetta Bertini con 218 (72 72 74, +2), ma è rimasta entro i limiti del taglio, mentre sono al momento fuori Stefania Avanzo (77 73 73) e la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso (76 73 74), 92.e con 223 (+7).
Ha mantenuto la leadership con 198 (67 65 66, -18) colpi la tedesca Karolin Lampert, che precede, in una classifica che si è parecchio allungata, l’amateur indiana Aditi Ashok (199, -17), la francese Justine Dreher (203, -13), la danese Daisy Nielsen (205, -11) e la scozzese Kelsey MacDonald (206, -10).
La Lampert, che sta viaggiando su ritmi elevatissimi, ha realizzato un 66 (-6) sul Samanah con sette birdie e un bogey. Sullo stesso tracciato 74 (+2) colpi per la Bertini con quattro birdie e sei bogey e identico score per la Colombotto Rosso con due birdie e quattro bogey. Sull’Amelkis un 73 (+1) per la Sandolo con tre birdie, due bogey e un doppio bogey e altrettanti colpi per la Avanzo con cinque birdie e sei bogey.
Si gioca sulla istanza di 90 buche con le 115 partecipanti, provenienti da 35 nazioni, che nei primi quattro giri si alternano sui due tracciati. Dopo 72 buche il taglio lascerà in corsa per l’ultimo giro (al Samanah CC), le prime 60 classificate e le pari merito al 60° posto. Al termine le prime 30 in graduatoria avranno la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno, le altre usufruiranno di una “conditional card”  categoria 9b, con meno possibilità di gioco. Coloro che usciranno al taglio riceveranno la categoria 12a.
SECONDO GIRO – Sui percorsi dell’Amelkis Golf Club (par 72) e del Samanah Country Club (par 72), a Marrakech in Marocco, si è disputato il secondo turno della Lalla Aicha Tour School Final Qualifying del Ladies European Tour dove si assegnano le ‘carte’ per il circuito 2016.
Hanno fatto piccoli passi avanti Sophie Sandolo, da 35ª a 29ª con 142 (71 71, -2), ed Elisabetta Bertini, da 49ª a 45ª con 144 (72 72, par), e sono rimaste sostanzialmente stabili, oltre la linea del taglio, la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso, 89ª con 149 (76 73, +5), e Stefania Avanzo, 94ª con 150 (77 73, +6).
E’ rimasta da sola al vertice con 132 colpi (67 65, -12) la tedesca Karolin Lampert, seguita con 134 (-10) dalla danese Daisy Nielsen e dalla francese Justine Dreher e con 135 (-9) dalla svizzera Caroline Rominger. Al quinto posto con 137 (-7) le inglesi Annabel Dimmock e Kiran Matharu, le scozzesi Gemma Dryburgh e Kelsey MacDonald, la spagnola Noemi Jimenez, la statunitense Emily Talley, la transalpina Ariane Provot e l’amateur indiana Aditi Ashok.
Sul Samanah la Sandolo ha girato in 71 (-1) colpi con due birdie e un bogey e la Avanzo in 73 (+2) con quattro birdie, tre bogey e un doppio bogey. Sull’Amelkis la Bertini ha siglato un 72 (par) con quattro birdie e quattro bogey e la Colombotto Rosso un 73 con due birdie e tre bogey.
Si gioca sulla istanza di 90 buche con le 115 partecipanti, provenienti da 35 nazioni, che nei primi quattro giri si alternano sui due tracciati. Dopo 72 buche il taglio lascerà in corsa per l’ultimo giro (al Samanah CC), le prime 60 classificate e le pari merito al 60° posto. Al termine le prime 30 in graduatoria avranno la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno, le altre usufruiranno di una “conditional card”  categoria 9b, con meno possibilità di gioco. Coloro che usciranno al taglio riceveranno la categoria 12a.
PRIMO GIRO – Sui percorsi dell’Amelkis Golf Club (par 72) e del Samanah Country Club (par 72), a Marrakech in Marocco, è iniziata la Lalla Aicha Tour School Final Qualifying del Ladies European Tour dove si assegnano le ‘carte’ per il circuito 2016.
Quattro le italiane in campo: Sophie Sandolo, 35ª con 71 (-1), nella foto, Elisabetta Bertini, 49ª con 72 (par), la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso, 90ª con 76 (+4), e Stefania Avanzo, 101ª con 77 (+5).
Sono al comando con 67 (-5) colpi la tedesca Karolin Lampert e la svizzera Caroline Rominger, che hanno giocato sul Samanah, la scozzese Kelsey McDonald e la norvegese Rachel Raastad che si sono esibite sull’Amelkis. Al quinto posto con 68 (-4) l’inglese Kiran Matharu (S), la francese Justine Dreher (A), la statunitense Emily Talley (A), la danese Daisy Nielsen (S), la svedese Jessica Karlsson (A), la lettone Laura Jansone (A) e due amateur, l’indiana Aditi Ashok (S) e l’inglese Lauren Horsford (S).
La Sandolo ha segnato tre birdie e due bogey per il 71 sull’Amelkis, dove la Avanzo ha realizzato un 77 (+5) con due birdie, quattro bogey e un triplo bogey. Sul Samanah 72 del par con un birdie e un bogey per la Bertini e 76 (+4) con due birdie e sei bogey per la Colombotto Rosso.
Si gioca sulla istanza di 90 buche con le 115 partecipanti, provenienti da 35 nazioni, che nei primi quattro giri si alternano sui due tracciati. Dopo 72 buche il taglio lascerà in corsa per l’ultimo giro (al Samanah CC), le prime 60 classificate e le pari merito al 60° posto. Al termine le prime 30 in graduatoria avranno la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno, le altre usufruiranno di una “conditional card”  categoria 9b, con meno possibilità di gioco. Coloro che usciranno al taglio riceveranno la categoria 12a.

PROLOGO – Sophie Sandolo, ammessa di diritto, Stefania Avanzo, Elisabetta Bertini e la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso, che si sono guadagnate il pass nella prequalifica, prendono parte alla Lalla Aicha Tour School Final Qualifying (18-22 dicembre) – dove si assegnano le ‘carte’ per il Ladies European Tour 2016 – che avrà luogo sui percorsi dell’Amelkis Golf Club e del Samanah Country Club, a Marrakech in Marocco.
Si gioca sulla istanza di 90 buche con le 115 partecipanti, provenienti da 35 nazioni, che nei primi quattro giri si alterneranno sui due tracciati. Dopo 72 buche il taglio lascerà in corsa per l’ultimo giro (al Samanah CC), le prime 60 classificate e le pari merito al 60° posto. Al termine le prime 30 in graduatoria avranno la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno, le altre usufruiranno di una “conditional card”  categoria 9b, con meno possibilità di gioco. Coloro che usciranno al taglio riceveranno la categoria 12a.
Al via, tra le altre,
 la brasiliana Victoria Lovelady, la scozzese Kelsey McDonald, l’inglese Kiran Matharu, la danese Daisy Nielsen, la malese Ainil Bakar, la marocchina Maha Haddioui e Nobuhle Dlamini dello Swaziland.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Error type: "Forbidden". Error message: "Project blocked; abuse detected." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id FederazioneGolf belongs to a username. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.