MacKenzie Tour: domina Robby Shelton, 49° Zucchetti

Federico Zucchetti
  19 giugno 2017 News
Condividi su:

Federico Zucchetti si è classificato al 49° posto con 279 (67 74 68 70, -5) colpi) nel GolfBC Championship, evento del MacKenzie Tour – PGA Tour Canada, disputato al Gallacher’s Canyon G&CC di Kelowna in Canada. Ha vinto dopo una corsa di testa Robby Shelton (265 – 63 68 65 69, -19), che ha superato di misura Johnny Ruiz, Cody Blick e Adam Webb. In quinta posizione con 270 (-14) Daniel Cho e Kyle Peterman.

Zucchetti, appena passato professionista, era al terzo dei quattro tornei che può disputare nel circuito, avendo ricevuto una ‘conditional card’ alla Qualifying School. Nelle due precedenti gare ha ottenuto un ottimo quarto posto nel Freedom 55 Financial Open ed è uscito al taglio nel Bayview Place Cardtronics.

 

TERZO GIRO – Federico Zucchetti è risalito dal 58° al 45° posto con 209 (67 74 68, -4) nel GolfBC Championship, evento del MacKenzie Tour – PGA Tour Canada che si svolge al Gallagher’s Canyon G&CC (par 71) di Kelowna in Canada.

Ha continuato la sua corsa di testa con 196 (63 68 65, -17) Robby Shelton che ha lasciato a tre colpi Adam Webb (199, -14). In terza posizione con 200 (-13) Johnny Ruiz, Cody Blick e Jake Knapp.

Robby Shelton ha ottenuto il 65 (-6) con un eagle, cinque birdie e un bogey. Federico Zucchetti il 68 (-3) con sei birdie, un bogey e un doppio bogey. L’azzurro, appena passato professionista, è al terzo dei quattro tornei che può disputare nel tour, avendo ricevuto una ‘conditional card’ alla Qualifying School. Nelle due precedenti gare ha ottenuto un ottimo quarto posto nel Freedom 55 Financial Open ed è uscito al taglio nel Bayview Place Cardtronics.

 

SECONDO GIRO – Federico Zucchetti è sceso dal 15° al 58° posto con 141 (67 74, -3) colpi nel GolfBC Championship, evento del MacKenzie Tour – PGA Tour Canada che si svolge al Gallagher’s Canyon G&CC (par 71) di Kelowna in Canada. E’ rimasto in vetta con 131 (63 68, -11) Robby Shelton con un colpo di vantaggio su Kevin Lucas e Jake Knapp (132, -10) e con due su Oliver Goss e Lee McCoy (133, -9).

Federico Zucchetti, appena passato professionista, è al terzo dei quattro tornei che può disputare nel tour, avendo ricevuto una ‘conditional card’ alla Qualifying School. Nelle due precedenti gare ha ottenuto un ottimo quarto posto nel Freedom 55 Financial Open ed è uscito al taglio nel Bayview Place Cardtronics.

 

PRIMO GIRO – Federico Zucchetti, 15° con 67 (-4) colpi, ha iniziato con il passo giusto il GolfBC Championship, torneo del MacKenzie Tour – PGA Tour Canada che si svolge al Gallagher’s Canyon G&CC (par 71) di Kelowna in Canada. E’ al vertice con 63 (-8) Robby Shelton, che precede di un colpo Evan Browser (64, -7). Al terzo posto con 65 (-6) Chase Wright, Kramer Hickok, Matt Glichrest e Kyle Peterman.

Robby Shelton ha segnato nove birdie e un bogey e Federico Zucchetti ha messo insieme otto birdie, due bogey e un doppio bogey. L’azzurro, appena passato professionista. ha acquisito il diritto a giocare nei primi quattro eventi del circuito grazie a una ‘conditional card’ conquistata in una delle cinque prove della Qualifying School. Nelle due precedenti gare ha ottenuto un ottimo quarto posto nel Freedom 55 Financial Open ed è uscito al taglio nel Bayview Place Cardtronics.

 

PROLOGO – Federico Zucchetti, appena passato professionista, prende parte al GolfBC Championship (15-18 giugno), torneo del torneo del MacKenzie Tour – PGA Tour Canada che si svolge al Gallagher’s Canyon G&CC di Kelowna in Canada.

Nel field JD Tomlinson, T.J. Vogel, Chris Williams, Jhared Hack, Brett Lederer e il tedesco Max Rottluff, vincitore domenica scorsa del Bayview Place Cardtronics.

Zucchetti (nella foto) ha acquisito il diritto a giocare nei primi quattro eventi del circuito grazie a una ‘conditional card’ conquistata in una delle cinque prove della Qualifying School. Nelle due precedenti gare ha ottenuto un ottimo quarto posto nel Freedom 55 Financial Open ed è uscito al taglio nel Bayview Place Cardtronics.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi