Eurotour: Shaun Micheel in vetta F. Molinari e Manassero sesti

  03 maggio 2012 News
Condividi su:

Francesco Molinari e Matteo Manassero sono appaiati al sesto posto con 70 colpi (-2) dopo il primo giro dell’Open de España (European Tour), che si sta svolgendo al Real Club de Golf de Sevilla (par 72), a Siviglia in Spagna, e dove è in vetta con 67 (-5) lo statunitense Shaun Micheel. Sono a metà graduatoria Lorenzo Gagli, 37° con 73 (+1) ed Edoardo Molinari, 62° con 74 (+2) e sono in bassa Federico Colombo e Andrea Pavan, 129.i con 78 (+6) e il sedicenne pro Domenico Geminiani, 148° con 81 (+9). Micheel, vincitore di un major (PGA Championship 2003), ha realizzato otto birdie e tre bogey ed è seguito con 68 (-4) dall’iberico Jorge Campillo e dagli inglesi Robert Rock e Danny Willett e con 69 (-3) dall’altro inglese Matthew Baldwin. Sesta piazza anche per gli inglesi Sam Hutsby e Graeme Storm, per lo scozzese Gary Orr e per lo spagnolo Rafael Cabrera Bello.

 

I giocatori spagnoli, che ovviamente tengono molto a vincere l’Open di casa che per certi versi appare stregato, hanno in buona posizione anche Pablo Larrazabal, 12° con 71 (-1). Più indietro Alvaro Quiros, che ha lo stesso score di Gagli e del thailandese Thongchai Jaidee, mentre rischiano il taglio Miguel Angel Jimenez e José Maria Olazabal, 81.i con 75 (+3), e Gonzalo Fernandez Castaño, 104° con 76 (+4). Tra gli altri giocatori che mirano al titolo da ricordare il danese Anders Hansen e il belga Nicolas Colsaerts, 22.i con 72 (par). Francesco Molinari (partito dalla 10) ha iniziato e chiuso con un bogey e in mezzo ha messo quattro birdie. Manassero (buca 1) ha avuto parecchi alti e bassi: buona la prima parte con un eagle, tre birdie e due bogey per un parziale di 33 (-3) a metà tracciato, poi rientro più difficoltoso con un birdie e due bogey. Dopo nove buche con due birdie, Gagli ha ceduto e sono arrivati tre bogey. Per Edoardo Molinari due birdie, due bogey e un doppio bogey; per Colombo due birdie, quattro bogey e un doppio bogey; per Pavan quattro bogey e un doppio bogey; per Geminiani un birdie, otto bogey e un doppio bogey. Ha detto Francesco Molinari: "Sono molto felice per aver disputato un bel giro, nonostante le condizioni meteo avverse. Il rough era severo e il vento e la pioggia hanno reso molto difficili i colpi di partenza. Ho un po’ di rammarico per non aver sfruttato le chances di birdie nelle ultime due buche, trasformatesi in un bogey e in un par, ma capita. Il percorso con dei green abbastanza soffici si addice alle mie caratteristiche e se continuerò a esprimermi su questi livelli anche nei prossimi giorni avrò ottime chances di vincere il torneo". Il montepremi è di 2.000.000 di euro.

 

Il torneo su Sky – L’Open de España viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla piattaforma satellitare Sky con i seguenti orari: venerdì 4 maggio, alle ore 14,30 alle ore 18,30 (Sky Sport 3 e HD); sabato 5 e domenica 6, dalle ore 13,30 alle ore 17,30 (Sky Sport Extra e HD). Repliche tutte sui canali Sky Sport Extra e HD: venerdì 4, sabato 5 e domenica 6, dalle ore 21,30.   I risultati

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube