Eurotour: primo titolo per Min Woo Lee

Min Woo Lee GI
  09 Febbraio 2020 News
Condividi su:

L’australiano Min Woo Lee ha vinto con 269 (66 67 68 68, -19) colpi l’ISPS Handa Vic Open, torneo organizzato in collaborazione tra European Tour e PGA of Australia, disputato sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, Creek Course, entrambi par 72), a Barwon Heads in Australia, in contemporanea sugli stessi campi con l’equivalente gara femminile sotto le sigle di LPGA Tour e ALPG Tour.

Min Woo Lee (nella foto di Getty Images), 21enne fratello minore di Minjee Lee, numero nove mondiale e sesta nella gara femminile, ha concluso la sua corsa con un 68 (-4, cinque birdie, un bogey), ottenuto sul Beach Course, dove si sono svolti gli ultimi due turni. e in tal modo ha contenuto il ritorno del neozelandese Ryan Fox, secondo con 271 (-17), e rimasto corto di due colpi dopo un gran 64 (-8, due eagle, quattro birdie) miglior score di giornata.

Con il primo successo sull’European Tour, che gli vale anche per il PGA of Australia e per il quale ha intascato un assegno di 162.915 euro su un montepremi di 970.000 euro, Min Woo Lee ha eguagliato la sorella Minjee, che si era imposta sulla stessa gara, versione proette, per due volte, nel 2014, quando era ancora dilettante, e nel 2018. Inoltre condividono un altro primato: hanno vinto entrambi l’US Junior Amateur, unico caso di due fratelli a segno nella storia del prestigioso evento giovanile.

“Sono orgoglioso della mia prestazione – ha detto Min Woo – e mi auguro che questo titolo sia il primo di una lunga serie”. E di rimando la sorella MInjee: “E’ stata una grande emozione vedere l’altra parte del mio cuore trionfare. Una vittoria assolutamente meritata”.

Si sono classificati al terzo posto con 274 (-14) gli australiani Marcus Fraser e Travis Smyth insieme al francese Robin Sciot-Siegrist, in vetta dopo due turni e rilevato nel terzo da Lee, e al sesto con 276 (-12) un altro giocatore di casa, Jake McLeod. Non hanno superato il taglio dopo 36 buche lo scozzese David Law, campione in carica, e l’atteso cinese Haotong Li, 73.i con 140 (-4). Assenti i giocatori italiani.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube