Eurotour: in Africa coppia al vertice, Tadini sempre 50°

  07 gennaio 2012 News
Condividi su:

​Alessandro Tadini è ancora al 50° posto (210 – 70 70 70, -9), posizione che occupa sin dal giro iniziale dell’Africa Open, il primo torneo dell’European Tour 2012 che si conclude con la disputa del quarto turno sul percorso dell’East London GC (par 73), nella città da cui il circolo prende il nome in Sudafrica.

Al proscenio sempre i sudafricani con Tjaart Van der Walt (198 – 69 64 65, -21) che ha raggiunto in vetta Louis Oosthuizen (199 – 69 62 67), campione uscente. In corsa per il titolo anche l’altro sudafricano Retief Goosen, terzo con 199 (-20), l’inglese Danny Willett, quarto con 200 (-19), e il sudafricano Richard Sterne, quinto con 202 (-17). Appare difficile un inserimento degli scozzesi Alastair Forsyth e Craig Lee, e del giocatore di casa Jaco Van Zyl, sesti con 203 (-18), così come di Thomas Aiken, nono con 205 (-14), mentre ha ceduto il giovanissimo inglese Tommy Fleetwood, vincitore dell’ordine di merito del Challenge Tour, da sesto a 25° con 207 (-12) dopo un 72. Tadini ha confezionato il terzo 70 consecutivo con quattro birdie e un bogey. Sono usciti al taglio gli altri due italiani Federico Colombo, 118° con 145 (68 77, -1), e Andrea Pavan, 143° con 148 (73 75, +2). Il montepremi è di un milione di euro dei quali 158.500 andranno al vincitore.   I risultati

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Tasa Torbica - saranno famosi