China Tour: vince Shun Yat Hak, 20° Aron Zemmer

Zemmer Aron 14
  09 Giugno 2019 News
Condividi su:

Aron Zemmer si è classificato al 20° posto con 284 (71 71 70 72, par) colpi nel Lushan Open, torneo del China Tour, uno dei due circuiti della nazione insieme al PGA Tour Series-China, svoltosi sul tracciato del Lushan International Golf Club (par 71) a Jiujiang City in Cina.

Ha ottenuto il secondo titolo sul tour con 271 (67 71 66 67, -13) Shun Yat Hak, 25enne di Hong Kong, che ha preceduto di tre colpi il cinese Huilin Zhang (274, -10). A seguire altri tre cinesi: gli amateur Guxin Chen, terzo con 275 (-9), e Linqiang Li, quarto con 276 (-8), e Hongfu Wu, quinto con 277 (-7) insieme allo statunitense Nicolas Paez.

Shun Yat Hak ha concluso la sua corsa con sette birdie, un bogey e un doppio bogey per il 67 (-4) e ha percepito un assegno di 126.000 renmimbi (quasi 16.500 euro) su un montepremi di 700.000 renmimbi (circa 90.000 euro).

Aron Zemmer (nella foto) ha messo insieme tre birdie e quattro bogey per il 72 (+1). E’ uscito al taglio Cristiano Terragni, 81° con 154 (80 74, +12).

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube