China Tour: titolo a Huilin Zhang, bel 4° posto per Zemmer

Zemmer Aron 63
  08 Settembre 2019 News
Condividi su:

Aron Zemmer, con una bella prestazione e una decisa rimonta finale, si è classificato al quarto posto con 280 (69 73 71 67, -8)  nell’Hunan Taohuayuan Open, torneo del China Tour, uno dei due circuiti della nazione insieme al PGA Tour Series-China, che si è disputato sul tracciato del Taohuayuan International Golf Club (par 72) a Changde in Cina. E’ terminato al 49° con 298 (79 71 72 76, +10) Cristiano Terragni.

Ha ottenuto il primo titolo nel circuito il cinese Huilin Zhang, trentenne di Hunan e profeta in patria, che con 272 (69 68 66 69, -16) ha lasciato a quattro colpi il taiwanese Yung-Lung Lin (276, -12). In terza posizione con 279 (-9) l’australiano Kevin Yuan e, insieme a Zemmer, anche gli altri due australiani Maverick Antcliff e Kade McBride e il coreano Woojin Jung. In ottava con 281 (-7) i cinesi Hongfu Wu e Guxin Chen, quest’ultimo dilettante.

Huilin Zhang ha concluso la sua cavalcata vittoriosa con un parziale di 69 (-3, un eagle, due birdie, un bogey) e ha ricevuto un assegno di 126.000 renmimbi (quasi 16.500 euro) su un montepremi di 700.000 renmimbi (circa 90.000 euro).

Aron Zemmer (nella foto) ha girato in 67 (-5) con sei birdie e un bogey e Cristiano Terragni in 76 (+4) con due birdie, un bogey, un doppio e un triplo bogey.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube