Challenge Tour: terzetto in vetta, Scalise 20°, Laporta 31°

Laporta Francesco
  21 Agosto 2019 News
Condividi su:

Lorenzo Scalise, 20° con 70 (-2) colpi, e Francesco Laporta, 31° con 72 (par), dopo il primo giro del Rolex Trophy (Challenge Tour), uno degli eventi classici e il più longevo essendo in calendario da 29 anni di fila. Vi prendono parte 40 giocatori, i primi 39 della money list e uno invitato dall’organizzazione, che competono con formula pro am (un pro e tre dilettanti).

Sul percorso del Golf Club de Geneve (par 72), a Ginevra in Svizzera, guidano la graduatoria con 66 (-6) colpi il danese Martin Simonsen, l’inglese Ben Stow e il polacco Adrian Meronk, seguiti a un colpo dal portoghese Ricardo Santos, dallo spagnolo Carlos Pigem. che ha svolto parte della carriera sull’Asian Tour, dallo scozzese Calum Hill e dal francese Antoine Rozner (67, -5), gli ultimi due con due vittorie in stagione e in cerca della terza per passare immediatamente sull’European Tour. Tra i concorrenti all’ottavo posto con 68 (-4) l’inglese Jack Senior, a segno domenica scorsa nel World Invitational.

Scalise, 15° nella money list, ha realizzato quattro birdie e due bogey e Francesco Laporta (nella foto), decimo, un eagle, due birdie e nel finale quattro bogey. Entrambi mirano a consolidare la propria posizione nell’ordine di merito, poiché al termine dell’anno i primi 15 di questa graduatoria saliranno sul tour maggiore. Il montepremi è di 290.000 euro con prima moneta d 30.150 euro.

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube