Challenge Tour: Marco Crespi vola in vetta al Telenet Trophy

  25 Maggio 2012 News
Condividi su:

Con una splendida prestazione, espressa numericamente in 65 (-6) colpi, Marco Crespi, nella foto, con il totale di 133 (68 65, -9) è volato in vetta al Telenet Trophy (Challenge Tour) sul percorso del Ravenstein Royal GC of Belgium (par 71), a Tervuren in Belgio. Il 34enne monzese, vincitore di cinque gare nell’Alps Tour e di vari tornei nazionali, ha staccato di due lunghezze il francese Alexandre Kaleka e gli inglesi Olly Whiteley e John Parry (135, -7), mentre ha offerto un’ottima prova anche Andrea Perrino, salito dal 22° al quinto posto con 137 (69 68, -5) dove ha la compagnia degli spagnoli Pedro Oriol e Antonio Hortal, dell’inglese Simon Wakefield e dello scozzese Scott Henry. Ha tenuto un buon ritmo Benedetto Pastore, 27° con 140 (69 71, -2), e hanno superato il taglio Matteo Delpodio, 44° con 142 (68 74, par), Nicolò Ravano (73 70) e Alessandro Tadini (71 72), entrambi 59.i con 143 (+1). Sono out Andrea Rota, 70° con 144 (71 73, +2), Nino Bertasio, 85° con 145 (71 74, +3), e Domenico Geminiani, 142° con 154 (76 78, +12).

 

Crespi ha messo insieme sette birdie e un bogey; nel 68 (-3) di Perrino cinque birdie e due bogey; nel 71 (par) di Pastore tre birdie e altrettanti bogey; nel 74 (+3) di Delpodio tre birdie e sei bogey; nel 70 (-1) di Ravano cinque birdie, due bogey e un doppio bogey; nel 72 (+1) di Tadini quattro birdie e cinque bogey. In palio 160.000 euro dei quali 25.600 spetteranno al vincitore.

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube