Challenge: il portoghese Ricardo Santos dopo sette anni

Ricardo Santos
  09 Giugno 2019 News
Condividi su:

Il portoghese Ricardo Santos, 37enne di Faro, è tornato al successo dopo sette anni imponendosi con 269 (65 68 71 65, -15), nello Swiss Challenge, torneo in calendario nel Challenge Tour disputato al Golf Sempach (par 71) di Lucerna in Svizzera. Sono terminati in retrovia il dilettante Stefano Mazzoli, 56° con 287 (74 67 76 70, +3), Enrico Di Nitto, 63° con 290 (70 70 74 76, +6), e Jacopo Vecchi Fossa, 65° con 292 (67 72 78 75, +8).

Santos ha avuto ragione del tedesco Moritz Lampert e l’inglese Richard Bland (270, -14) e del francese Mathieu Fenasse (271, -13). Ha ceduto il trio che guidava la classifica dopo tre turni composto dallo svedese Christofer Blomstrand, quinto con 272 (-12), dal transalpino Julien Quesne, vincitore di un Open d’Italia (2013), ottavo con 273 (-11), e dal finlandese Oliver Lindell, 11° con 275 (-9).

Sono usciti dopo 36 buche Michele Cea, 67° con 143 (75 67, par) e fuori per un colpo, e Andrea Saracino, 106° con 146 (73 73, +4). A Santos, nel cu palmarès figurano fino ad ora un titolo sull’European Tour e uno sul Challenge Tour, è andato un assegno di 29.600 euro su un montepremi di 185.000 euro.

(Nella foto di Emanuel Stotzer: Ricardo Santos)

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube