Benedetta Moresco trionfa nell’Annika Invitational USA

La premiazione
  25 Gennaio 2020 News
Condividi su:

Benedetta Moresco ha vinto con 212 (71 70 71, -4) colpi l’Annika Invitational USA, il prestigioso torneo giovanile disputato al World Golf Village (Slammer & Squire Course, par 72) di St. Augustin in Florida. E’ iniziato così sotto i migliori auspici anche il 2020 degli azzurri dopo il 2019 nel quale è stato registrato il record di vittorie complessive in campo internazionale con ben 41 (22 dei pro e 19 degli amateur) superando il primato precedente di 34 del 2018. Numeri eloquenti che dimostrano le grandi qualità di un gruppo capace di vincere in tutti i tour e negli eventi più importanti del mondo.

In un giro finale molto combattuto la Moresco, leader dopo due giri, è stata raggiunta alla buca 15 da Sadie Englemann, ma alla buca 16 con un birdie ha preso il vantaggio determinante relegando la texana al secondo posto con 214 (-2). L’azzurra ha girato in 71 (-1) colpi con un’andatura altalenante, ma molto efficace fatta di cinque birdie e di quattro bogey.

In terza posizione con 217 (+1) le altre americane Rose Zhangh, Paris Hilinski e Megha Ganne e in 25ª con 225 (71 74 80, +9) Carolina Melgrati, la seconda azzurra in gara. Le due italiane sono state accompagnate da Stefano Sardi.

Benedetta Moresco, diciottenne tesserata per il Golf Club Padova, studentessa alla University of Alabama e che è stata invitata a partecipare all’Augusta National Women’s Amateur Championship (1-4 aprile), si è imposta lo scorso anno negli Internazionali d’Italia Under 18 e nel 2018 ha fatto suo il titolo nazionale Ragazze. Ha fatto parte della compagine Girls azzurra che ha conquistato l’oro ai Campionati Europei a squadre di categoria nel 2018, con argento nel 2017 e bronzo nel 2019.

L’Annika Invitational USA è il primo dei sette eventi organizzati in varie parti del mondo dalla Annika Foundation (i prossimi a marzo in Cina e a giugno in Svezia) di cui è promotrice la grande campionessa svedese Annika Sorenstam, ritiratasi dalle scene agonistiche nel 2008 dopo essere stata ai vertici mondiali per oltre un decennio e aver vinto 72 gare nel LPGA Tour (con dieci major), 14 nel LET, quattro nel circuito australiano, due in quello giapponese e tre eventi a squadre, compresa la World Cup (2006).

(Nella foto, da sinistra: Benedetta Moresco, Stefano Sardi, Carolina Melgrati e Annika Sorenstam)

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube